I 10 migliori ETF da acquistare per il 2017 e oltre

Con dicembre che si avvicina rapidamente, è tempo di iniziare a pensare ai nostri portafogli per il 2017. Il nuovo anno si preannuncia interessante.

I 10 migliori ETF da acquistare per il 2017 e oltre

Fonte: Olu Eletu tramite Unsplash





Ereditiamo un mercato rialzista senza precedenti che è andato forte per circa sei anni e potrebbe avere valori azionari eccessivamente tesi; Donald Trump assumerà finalmente la carica di presidente e ci renderemo conto di cosa farà la sua amministrazione; La Federal Reserve dovrebbe alzare i tassi di interesse; E così via.

In sostanza, stanno succedendo molte cose e questo non include nemmeno i dati economici relativamente contrastanti e le crescenti minacce di una possibile recessione. Ci vorrà un'attenta pianificazione per navigare nel contesto di mercato il prossimo anno.



  • I 10 migliori fondi comuni da acquistare per il 2017

E fortunatamente, i fondi negoziati in borsa possono aiutare a rendere più facili queste decisioni. Attraverso gli ETF, possiamo adattare rapidamente i nostri portafogli a qualsiasi situazione che il nuovo anno possa portare. Con questo in mente, ecco 10 dei migliori ETF da acquistare per il 2017.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: iShares 0-5 Year TIPS Bond ETF (STIP)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: iShares 0-5 Year TIPS Bond ETF (STIP)Genere: Reddito fisso
Spese: 0,10% o $ 10 per ogni $ 10.000 investiti



Quel suono risucchiante che senti? Questa è l'inflazione che inizia a alza la sua brutta testa . Dopo anni di inflazione relativamente bassa, o addirittura di deflazione, gli ultimi mesi hanno visto un forte rialzo dei prezzi al consumo e alla produzione che dovrebbe continuare per tutto l'anno.

Gli ETF sui titoli del Tesoro protetti dall'inflazione – o quelli che replicano le obbligazioni che forniscono agli investitori un rendimento fisso più una spinta extra di aggiustamenti progettati per compensare l'inflazione – possono costituire una grande protezione contro questa minaccia. Il problema è che, in quanto obbligazione lunga, qualsiasi aumento dei tassi di interesse decimerà il valore dei vari ETF TIPS.

Ecco perché gli investitori dovrebbero andare short con il iShares 0-5 anni TIPS Bond ETF (NYSERCA: PUNTO ). STIP detiene TIPS con scadenze inferiori a cinque anni. Ciò li rende meno sensibili ai tassi di interesse. In sostanza, non diminuiranno di tanto quando la Federal Reserve aumenterà finalmente i tassi. Questo rende STIP un ottimo posto per gli investitori che hanno bisogno di protezione dall'inflazione, ma non possono permettersi la potenziale perdita in linea capitale. STIP traccia 15 di questi legami.

E come parte della linea di base a basso costo di iShares, le spese per STIP sono solo dello 0,10%, o $ 10 per $ 10.000 investiti. La reflazione dei prezzi potrebbe rendere STIP uno dei migliori ETF da possedere nel 2017.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Vanguard FTSE Emerging Markets ETF (VWO)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Vanguard FTSE Emerging Markets ETF (VWO) Genere: Mercati emergenti
Spese: 0,15%

Gli Exchange Traded Fund aggiungono un'esposizione ai mercati emergenti a un portafoglio in uno dei modi migliori immaginabili e gli investitori potrebbero semplicemente voler caricare sul Vanguard FTSE Emerging Markets Indice azionario Fd (NYSERCA: istruzione pre-universitaria ) per il 2017.

Mercati emergenti sono in fiamme quest'anno dopo essere stato in stasi, e questo dovrebbe estendersi al nuovo anno. Per cominciare, le valutazioni dei mercati in via di sviluppo sono super convenienti rispetto alle loro sorelle del mercato sviluppato. Rapporti prezzo-guadagno per la media degli Stati Uniti negli anni '20. La Cina è a una cifra.

Ciò rende i mercati emergenti ancora economici se si guarda al resto del mondo. Ancora più importante, i principali fattori del loro successo passato - la ricchezza delle materie prime e il crescente consumismo - stanno iniziando a rimbalzare. I prezzi bassi più i catalizzatori di investimento sono ciò di cui sono fatti i grandi rendimenti.

In questa nota, VWO potrebbe essere un grande acquisto. Diffonde la sua 62 miliardi di dollari di asset su oltre 4.200 diversi titoli dei mercati emergenti. Ciò include titoli a grande, media e piccola capitalizzazione in oltre 26 paesi diversi. Questa è un'abbondanza di diversificazione in un ticker e rende VWO uno dei migliori ETF per giocare i continui guadagni nei mercati emergenti nei prossimi 12 mesi.

  • I 7 migliori titoli tecnologici al mondo

E come ETF Vanguard, VWO è praticamente gratuito, poiché le spese ammontano solo allo 0,15%.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Guggenheim S&P 500 Pure Value ETF (RPV)

guggenheimmsn Genere: Beta intelligente
Spese: 0,35%

Dopo sei anni di uno dei migliori mercati rialzisti della storia, le azioni potrebbero diventare un po' care. Il rapporto prezzo-guadagno per il Indice S&P 500 è attualmente 18, ben al di sopra dei massimi storici. Trovare tasche economiche è la chiave per sopravvivere al 2017.

Sfortunatamente, la maggior parte degli indici di valore non riesce a fornire effettivamente valore. Che ci crediate o no, molti di questi indici si sovrappongono alle partecipazioni con i loro cugini di crescita. Il Guggenheim Invest S&P 500 Pure Value ETF (NYSERCA: RPV ) è la chiave per sbloccare quel valore.

Essendo uno dei primi ETF smart-beta, RPV vaglia varie metriche di valutazione per estrarre azioni che sono effettivamente valori. Questo lo rende il i cacciatori di affari giocano. Attualmente, ci sono solo 109 titoli diversi nell'S&P 500, inclusi Archer Daniels Midland Company (NYSE: ADM ) o AutoNation, Inc. (NYSE: UN ).

L'RPV presenta un rapporto prezzo-guadagno di 14, ma c'è un premio di valore a lungo termine e, con il toro che diventa lungo, il valore dovrebbe sovraperformare di nuovo. Il modo migliore per estrarre quel valore è con RPV.

Le spese per questo ETF smart-beta sono solo dello 0,35%.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Direxion Daily 20+ Year Treasury Bear 3x Shares (TMV)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Direxion Daily 20+ Year Treasury Bear 3x Shares (TMV)Genere: Fondo a tripla leva
Spese: 0,92%

Aspettiamo che la Fed aumenti i tassi dalla fine della recessione. Finora ciò non si è avverato in alcun modo significativo. Cioè, fino al 2017. L'aumento dei tassi potrebbe finalmente arrivare e, considerando l'aumento dell'inflazione negli ultimi mesi, potrebbe essere più alto di quanto ci aspettiamo.

Obbligazioni e tassi di interesse hanno una relazione inversa. Quando i tassi salgono, i prezzi delle obbligazioni scendono. E 'così semplice. Le obbligazioni con scadenze lunghe e durate più elevate diminuiscono maggiormente, poiché è molto più facile ottenere massimi più elevati sulle obbligazioni di nuova emissione. Quando Janet Yellen preme il grilletto, i legami lunghi stanno per crollare. E Direxion Daily 20 anni Plus Treasury Br (NYSERCA: TMV ) può finalmente dimostrare il suo valore.

TMV vende allo scoperto titoli del Tesoro con scadenza almeno 20 anni . Queste sono le obbligazioni che risentiranno maggiormente degli effetti di un rialzo dei tassi. L'aggiunta a quella posizione inversa è il triplo della leva finanziaria. Quindi, se i buoni del Tesoro scendono dell'1%, TMV guadagna il 3%. L'ETF fondamentalmente ti consente di shortare le obbligazioni con un calcio.

Detto questo, gli ETF con leva non sono per il debole di cuore . I fondi con leva finanziaria possono essere pericolosi da detenere a lungo termine e TMV ha spezzato il cuore a molti in attesa che la Fed aumenti i tassi. Ma se hai un enorme portafoglio obbligazionario o vuoi muoverti rapidamente sull'aumento dei tassi, allora TMV potrebbe essere un ottimo acquisto.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Energy Select Sector SPDR (XLE)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Energy Select Sector SPDR (XLE)Genere: Settore (Energia)
Spese: 0,14%

Non è un segreto che i prezzi del petrolio siano nella cuccia da alcuni anni ormai. L'eccesso di offerta e la domanda ridotta hanno paralizzato sia il greggio di riferimento Brent che il West Texas Intermediate, ma ora potrebbe essere il momento migliore per scommettere su ETF energetici come Settore Energy Select SPDR (ETF) (NYSERCA: XLE ).

Per cominciare, i prezzi del petrolio sono rimbalzati dai minimi realizzati all'inizio del 2016. Già i meteorologi di mercato hanno guardato al nuovo anno con ottimismo per i prezzi del petrolio. Alcune previsioni hanno richiesto il prezzo del petrolio toccherà i 69 dollari al barile su un importante taglio della produzione dell'OPEC. E non dimentichiamo la storia d'amore del presidente eletto Donald Trump con i combustibili fossili. Qualsiasi aumento dei prezzi del petrolio, anche minimo, andrebbe a beneficio di quelle aziende nei vari ETF energetici.

L'XLE è il più grande di questi ETF e tiene traccia di tutti i titoli energetici dell'S&P 500. Ciò include giganti come Exxon Mobil Corporation (NYSERCA: XOM ) e fracker più piccoli come EOG Resources Inc (NYSE: EOG ). Alla fine, è un pacchetto completo di ETF sull'energia che potrebbe servire molto agli investitori nei prossimi 12 mesi con l'aumento dei prezzi del petrolio.

Anche le spese per l'XLE sono economiche, arrivando allo 0,14%. Questo lo rende uno degli ETF energetici più economici in circolazione.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: VanEck Vettori Steel ETF (SLX)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: VanEck Vettori Steel ETF (SLX)Genere: Settore (Materiali)
Spese: 0,55% *

Questo è al 100% su Trump. Un importante punto politico e piano sotto l'amministrazione di Donald è quello di aggiornare l'infrastruttura fatiscente dell'America. Tutto, dai porti e ponti alle strade e ai sistemi idrici negli Stati Uniti, sta fallendo in vari standard di classificazione. Le azioni infrastrutturali sono diventate un commercio potente dalla sua vittoria elettorale.

Ma ci vorrà molto materiale per realizzarlo. Ecco perché il VanEck Vettori Steel ETF (NYSERCA: SLX ) è un'ottima scelta per il 2017.

L'ETF tracce 27 delle aziende siderurgiche del mondo e minatori di minerale di ferro. Questo include titoli a piccola, media e grande capitalizzazione. Man mano che i piani di Trump prendono forma, la domanda di acciaio dovrebbe continuare a crescere. I prezzi globali dell'acciaio si stanno già muovendo nella giusta direzione grazie ai tagli alla produzione. Qualsiasi domanda aggiuntiva dovuta all'urto di Trump potrebbe riportare questo ETF un tempo in difficoltà.

E anche con le richieste di Trump di utilizzare l'acciaio prodotto negli Stati Uniti, molte delle azioni straniere nell'indice dovrebbero andare bene. Azioni come quelle brasiliane Gerdau SA (ADR) (NYSE: GGB ) hanno stabilimenti negli Stati Uniti. Le spese dell'ETF del settore caldo sono pari solo allo 0,55%.

*Riflette le spese dopo l'esenzione dalla commissione e il rimborso spese fino al 1 maggio 2017

I migliori ETF da acquistare per il 2017: iShares Nasdaq Biotechnology Index ETF (IBB)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: iShares Nasdaq Biotechnology Index ETF (IBB)Genere: Settore (Biotech)
Spese: 0,47%

La domanda sanitaria continua a crescere e i produttori di farmaci biotecnologici sono in prima linea nella creazione di terapie e blockbuster di domani. Per il 2017, le biotecnologie dovrebbero ottenere un aumento grazie al contesto politico meno ostile. Sotto l'amministrazione Trump, non dovrebbero esserci intoppi o azioni in termini di regolamentazione dei prezzi. Ciò dovrebbe aiutare i vari ETF biotecnologici e le azioni a rastrellare i soldi.

Il modo migliore per giocare nel settore è attraverso il iShares Nasdaq Biotechnology Index ETF (NASDAQ: IBB ). L'ETF tiene traccia di tutti i titoli di biotecnologia e scienze della vita quotati sul Nasdaq Composite mercato. Quello è 180 diversi titoli biotecnologici .

Sebbene l'ETF contenga un sacco di biotecnologie nella fase iniziale del biglietto della lotteria e nella sperimentazione clinica, contiene anche molti statisti più anziani del settore. Quella chiave per il 2017 come azioni come Mylan NV (NASDAQ: MILLE ) e Celgene Corporation (NASDAQ: CELG ) hanno effettivamente farmaci sul mercato. Saranno quelli che più beneficeranno del favorevole ambiente operativo di quest'anno.

Detto questo, IBB potrebbe essere uno degli ETF più prosperi dell'anno.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: iShares Gold Trust (IAU)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: iShares Gold Trust (IAU)Genere: Materie Prime Metalliche (Oro)
Spese: 0,25%

Forse il miglior attacco del 2017 potrebbe essere un'ottima difesa. C'è molta incertezza che circonda la presidenza di Trump e lo stato dell'economia degli Stati Uniti. I dati economici non sono stati esattamente stellari nelle letture recenti e il disagio generale significa solo una cosa: l'oro.

Il iShares Gold Trust (NYSERCA: PRENDO ) è uno dei modi migliori in cui i normali investitori al dettaglio possono possedere oro e ottenere un po' di assicurazione sul portafoglio.

In quanto ETF sull'oro garantito fisicamente, IAU conserva lingotti d'oro in un caveau per conto degli investitori. Ogni azione del fondo è garantita da un centesimo di oncia del metallo prezioso. Ciò rende possedere oro oltre il semplice degli investitori. Acquista cento azioni della IAU e avrai un'oncia del metallo prezioso nel tuo portafoglio. Nessuna assicurazione necessaria e nessun altro problema con il possesso di lingotti fisici o monete d'oro.

ps4 plus giochi gratuiti maggio 2018
  • 7 CEO che si stanno dirigendo verso il ceppo entro il 2018

Ancora meglio, IAU ha un prezzo super economico da possedere. In effetti, è il più economico tra gli ETF sull'oro. Le spese per l'ETF sono di appena lo 0,25%.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Portafoglio PowerShares Buyback Achievers (PKW)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Portafoglio PowerShares Buyback Achievers (PKW)Genere: Miscela grande
Spese: 0,63%

I dividendi sono così 2016. I riacquisti sono il biglietto caldo per il 2017. Secondo Goldman Sachs Group Inc (NYSE: GS ), per la seconda volta in vent'anni, i riacquisti rappresenteranno la quota maggiore di utilizzo di liquidità da parte dei titoli nell'S&P 500.

Circa il 48% dei quasi 2,6 trilioni di dollari che le aziende spenderanno in varie attività il prossimo anno andrà a premiare gli azionisti. Di quella spesa, i riacquisti domineranno il posatoio .

Questo potrebbe rendere Fondo PowerShares Buyback Achievers (ETF) (NYSERCA: Auto ) un potente strumento ed elemento di ritorno nel nuovo anno. PKW tiene traccia di un paniere di società con una riduzione netta delle azioni in circolazione del 5% o più negli ultimi 12 mesi. Ciò significa che non possono riacquistare azioni e quindi emettere un numero sufficiente di premi azionari in eccesso rispetto alla riduzione. Questi sono in realtà azioni che sono riducendo il loro numero di azioni .

E mentre i riacquisti possono essere visti come un po' di ingegneria finanziaria, hanno dei vantaggi se eseguiti correttamente e possono portare a rendimenti più elevati. La speranza è che nel 2017 la previsione di Goldman si avveri e PKW voli in alto.

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Vanguard REIT ETF (VNQ)

I migliori ETF da acquistare per il 2017: Vanguard REIT ETF (VNQ) Genere: Settore (Immobiliare)
Spese: 0,12%

I fondi di investimento immobiliare potrebbero essere i migliori amici del tuo portafoglio in due modi per il nuovo anno. In primo luogo, il settore immobiliare è ormai considerato il proprio settore . Dopo essere emersi da titoli finanziari inferiori, i fondi di investimento immobiliare sono pronti a prendere quote maggiori di attività istituzionali mentre si muovono per adeguarsi ai nuovi benchmark sottostanti.

A seconda della fonte, questi grandi investitori sono significativamente sottopesati i REIT e ciò porterà a molti afflussi di denaro.

Poi abbiamo i tassi di interesse in aumento: i REIT si comportano male quando i tassi aumentano. Almeno all'inizio. La realtà è che gli investitori tornano da loro dopo essersi resi conto che i loro aumenti dei dividendi spesso superano gli aumenti dei tassi di un margine significativo. Finiscono effettivamente per sovraperformare nel resto dell'anno del rialzo dei tassi.

A tal fine, il Vanguard REIT Index Fund (NYSERCA: VNQ ) fa un acquisto intelligente. L'ETF segue circa i due terzi di tutti i REIT quotati negli Stati Uniti e offre una visione molto ampia del settore. Tuttavia, il fondo detiene solo REIT azionari, che sono proprietari di negozi fisici, uffici, appartamenti residenziali e proprietà industriali. Quindi i REIT ipotecari non ne beneficeranno allo stesso modo di Le partecipazioni di VNQ .

Al momento della stesura di questo documento, Aaron Levitt era lungo stock IAU.