10 ottimi titoli a breve termine da acquistare per gli investitori attivi

Questo è stato un mercato in cui i giusti titoli a breve termine hanno avuto un enorme successo. La combinazione di elevata volatilità e corsa degli investitori al dettaglio in azioni ha portato a un numero enorme di rally parabolici.

Anche a marzo, quando gli investitori vendevano nel panico tutto ciò che vedevano, i cosiddetti nuova pandemia di coronavirus vincitori come produttori di DPI (dispositivi di protezione individuale), giochi di vaccini e beneficiari come Ingrandisci (NASDAQ: ZM ), Clorox (NYSE: CLX ) e Teladoc Salute (NYSE: TDOC ) tutto è salito alle stelle. Da allora, la tecnologia è stata calda, mentre settori come i veicoli solari ed elettrici hanno registrato rally sorprendenti e veloci.

In una certa misura, i soldi facili in azioni a breve termine probabilmente sono stati fatti. Gli Stati Uniti e il mondo si stanno avvicinando a un ritorno alla normalità, anche se i progressi rimarranno irregolari. I settori con evidenti venti favorevoli hanno già guadagnato. La volatilità è diminuita da marzo, con il CBOE S&P 500 Volatility Index, comunemente indicato come VIX, vicino ai suoi livelli più bassi dall'inizio di marzo.





Tuttavia, per gli investitori attivi ci sono opportunità. Alcuni potrebbero essere dal lato corto per i trader più aggressivi. Ma questi 10 titoli a breve termine sembrano tutti avere il potenziale per un rapido rally:

  • Alibaba (NYSE: OSTETRICA )
  • di Aaron (NYSE: SOPRA )
  • Acquisizione Foley Trasimeno (NYSE: WPF )
  • Barche Malibu (NASDAQ: MBUU )
  • Deposito a domicilio (NYSE: HD )
  • Tecnologie di array (NASDAQ: ARRY )
  • Salesforce.com (NYSE: CRM )
  • Grandi lotti (NYSE: GRANDE )
  • Accel Entertainment (NYSE: QUELLA )
  • Polaris (NYSE: PI )



Grandi azioni a breve termine: Alibaba (BABA)

Il logo Alibaba (BABA) è apparso all'esterno di un edificio per uffici con cespugli sullo sfondo

Fonte: zhu difeng / Shutterstock.com

Il titolo BABA è stato colpito da cattive notizie nell'ultimo mese circa. L'offerta pubblica iniziale di formica finanziaria , in cui Alibaba ha una quota di un terzo, è stato sospeso dopo l'intervento del governo cinese. Quello stesso governo pochi giorni dopo emanate linee guida antitrust che sembrava prendere di mira Alibaba e altre grandi aziende tecnologiche in Cina.



Di conseguenza, e nonostante una forte pubblicazione degli utili del secondo trimestre fiscale all'inizio di novembre, il titolo Alibaba è sceso del 17% dai massimi di fine ottobre.

Ma siamo già stati qui. Gli investitori sono spesso diventati nervosi per BABA e altri titoli cinesi a grande capitalizzazione, per una serie di motivi. Che si tratti della guerra commerciale o del rischio politico, Alibaba sembra avere sempre un ostacolo a breve termine da eliminare. Anche prima che la società diventasse pubblica nel 2014, gli investitori erano convinti che l'economia cinese fosse diretta verso un atterraggio duro.

Ogni volta, BABA ha funzionato. È difficile capire perché questa volta sarà diverso. I titoli negativi svaniranno. L'attenzione si rivolgerà alla nuova amministrazione negli Stati Uniti e a una valutazione quasi sorprendentemente economica per Alibaba, che ora viene scambiata a soli 21x guadagni forward. Il semplice ritorno ai livelli di fine ottobre suggerisce un rialzo del 20%, rendendo il titolo BABA uno dei migliori titoli a breve termine da acquistare.

di Aaron (AAN)

Il logo per Aaron

Fonte: IgorGolovniov / Shutterstock.com

Il famoso investitore Joel Greenblatt è noto per aver preso di mira gli spin-off, in cui una società separa una delle sue attività come una nuova società quotata in borsa. Gli spin-off di solito vengono eseguiti per consentire agli investitori la proprietà diretta dell'attività più attraente, che presumibilmente sblocca valore poiché l'entità autonoma può dimostrare meglio il suo valore.

Questa logica, tuttavia, di solito porta le azioni della società meno attraente a precipitare. Dopotutto, gli azionisti ora possono possedere il segmento che hanno sempre desiderato. Possono, e di solito lo fanno, scaricare la parte del business che (di nuovo, secondo questa logica) presumibilmente stava deprimendo la valutazione della società combinata prima della rotazione.

Come hanno notato Greenblatt e altri, ciò spesso crea un'opportunità un po' controintuitiva. Il business migliore spesso si spinge troppo oltre; il business più debole diventa troppo economico .

Questo potrebbe essere quello che sta succedendo con Aaron in questo momento. Il rivenditore in affitto a riscatto era in realtà la società scissa, con la società rimanente ribattezzata Partecipazioni PROG (NYSE: PRG ). Il titolo AAN inizialmente è stato scambiato a $ 30; è inferiore a $ 18 appena una settimana dopo.

Ci sono sfide per Aaron's, che sta affrontando non solo la nuova pandemia di coronavirus, ma un record pluriennale di deboli vendite nello stesso negozio. Ma in calo di oltre il 40%, questa sembra una classica opportunità di spin-off, che dovrebbe attirare l'attenzione degli investitori prima piuttosto che dopo. Ciò rende il titolo AAN uno dei migliori titoli a breve termine, anche se le prospettive a lungo termine rimangono torbide.

Acquisizione del trasimeno di Foley (WPF)

due uomini d'affari che stringono la mano ai coetanei al loro fianco

Fonte: Shutterstock

Le SPAC, o società di acquisizione per scopi speciali, sono state le migliori azioni a breve termine del 2020, e forse di sempre. Le SPAC interrompono il tradizionale processo di IPO, consentendo a una società privata di fondersi con una società già pubblica invece di quotare le proprie azioni.

Alcuni dei più grandi vincitori del 2020 — DraftKings (NASDAQ: DKNG ) e Luminare (NASDAQ: LAZR ), per citarne solo due: ha usato SPAC per diventare pubblico. La maggior parte degli altri almeno ha visto un bel pop da un prezzo pre-fusione di solito intorno a $ 10.

Foley Trasimeno Acquisition non ha ancora scelto un obiettivo. Ma è una buona scommessa che accadrà presto e che le azioni WPF si rialzeranno alla notizia. La SPAC è guidata da William Foley, che ha fatto guadagnare miliardi agli investitori in azioni come Cavaliere Nero (NYSE: BKI ), Cannae Holdings (NYSE: CNNE ) e molti altri. Il secondo SPAC di Foley, Foley Trasimeno II (NYSE: BFT ), ha guadagnato oltre il 20% in poche sessioni dopo aver accettato di fondersi con la piattaforma di pagamenti Paysafe .

Foley Trasimeno sembra quindi dovuto per un accordo a parte. Dato il track record di Foley, sembra probabile che anche il mercato apprezzerà quell'accordo. WPF è già stato offerto fino a $ 11 sulla scia dell'accordo Paysafe, ma il track record dello stesso Foley e di SPAC nel suo insieme suggerisce che dovrebbe esserci più rialzo in vista.

Barche Malibu (MBUU)

Una persona che salta da una barca in acqua accanto al suo amico che sta galleggiando su un galleggiante a forma di fenicottero

Fonte: Shutterstock

Molti dei titoli a breve termine che gli investitori potrebbero prendere in considerazione sono quelli che hanno visto un forte calo. Il titolo MBUU non è uno di questi titoli.

In effetti, MBUU ha retto abbastanza bene negli ultimi mesi. Come molti titoli ciclici, è crollato a marzo e all'inizio di aprile. Ma poiché gli investitori si sono resi conto che la pandemia avrebbe portato a maggiori acquisti di prodotti di grande valore come barche e veicoli ricreativi, Malibu è meglio che triplicata rispetto ai minimi.

C'è spazio per un altro raduno da qui. La sua valutazione è interessante, con utili forward di 11 volte. Leader del settore Brunswick (NYSE: AVANTI CRISTO ) vede una domanda maggiore continuando nel 2021 , almeno. E Malibu ha superato non solo Brunswick, ma rivali più piccoli come Mastercraft Boat Holdings (NASDAQ: MCFT ) e Prodotti marini (NYSE: MPX ).

In altre parole, qui c'è una storia a lungo termine. Ma c'è anche un caso a breve termine. Malibu sta uscendo da un trimestre forte il mese scorso, che includeva le sue prospettive rialziste per la domanda. Il grafico sembra favorevole, con il titolo MBUU che si è consolidato negli ultimi mesi e che ora sta accumulando vapore per sfidare la resistenza. Ad un certo punto, è probabile che il titolo sfonda e poi scoppia.

Deposito domestico (HD)

Segno di Home Depot (HD) sullo sfondo del cielo blu

Fonte: Rob Wilson / Shutterstock.com

Da una prospettiva a lungo termine, sono stato scettico verso, e, per lo più sbagliato su , magazzino di Home Depot. Da una prospettiva a breve termine, tuttavia, sembra esserci un forte motivo per un rally.

Dopotutto, il titolo HD ha sorprendentemente faticato negli ultimi tempi. Ha guadagnato meno del 3% negli ultimi sei mesi, sottoperformando significativamente il mercato in generale. Un recente pullback ha portato il titolo a toccare un minimo di cinque mesi questa settimana.

È probabile che gli investitori siano un po' nervosi per la performance del 2021. L'enorme crescita quest'anno - le vendite nello stesso negozio sono aumentate di un sorprendente 24% nel terzo trimestre fiscale - imposta confronti difficili l'anno prossimo. La pandemia potrebbe anche aver spinto in avanti la domanda.

Ma a questo punto, sembra probabile che il titolo HD ottenga ancora una volta il beneficio del dubbio dal mercato. E le prospettive a lungo termine dovrebbero migliorare. Altrove nel mercato, gli investitori stanno scontando un esodo dalle aree urbane alle periferie e dagli appartamenti alle case. Entrambe le tendenze dovrebbero fornire una spinta pluriennale ai risultati di Home Depot una volta superati i difficili confronti.

In poche parole, Home Depot sembra un vincitore della pandemia, ma ultimamente non è stato trattato come tale. È possibile che i problemi di valutazione siano un fattore, ma supponendo che il mercato regga, la tendenza negativa sembra destinata a invertirsi in un futuro non troppo lontano.

Tecnologie di array (ARRY)

Salvadanaio davanti all'infrastruttura del pannello solare

Fonte: Shutterstock

Le scorte solari hanno sfrigolato quest'anno. Il Invesco Solar ETF (NYSERCA: COSÌ ) ha guadagnato il 173% da inizio anno. Alcuni dei migliori titoli a breve termine degli ultimi tempi provengono dal settore. Nel frattempo, le IPO sono calde, con dash (NYSE: DASH ) l'ultimo nuovo numero a vedi una domanda schiacciante .

Eppure le azioni di ARRY sono diminuite. Il produttore di inseguitori per installazioni solari ha chiuso il suo primo giorno di negoziazione a 36,45 dollari. Si trova quasi esattamente allo stesso livello al momento.

Sembra destinato a cambiare. Il titolo ARRY sembra aver trovato un minimo nelle ultime sessioni dopo essere sceso da $ 50 a $ 35. La sua valutazione non è eccessivamente onerosa, con guadagni forward di 41 volte, dato il potenziale di crescita e le valutazioni in altre parti del settore.

Le IPO di solito vedono una certa volatilità mentre gli investitori cercano di analizzare l'impatto delle scadenze di blocco e un float basso amplifica l'impatto del trading. ARRY ha visto questa volatilità finora, ma è importante ricordare che la volatilità può tagliare in entrambe le direzioni. Sembra che ci sia troppo ottimismo dietro titoli simili perché il titolo ARRY possa lottare troppo a lungo.

Forza vendita (CRM)

Una mano con le unghie dipinte di rosa tiene un adesivo Salesforce (CRM).

Fonte: Bjorn Bakstad / Shutterstock.com

Apparentemente agli investitori non è piaciuta l'acquisizione di Salesforce di allentato (NYSE: LAVORO ). Il titolo CRM è diminuito di oltre l'8% il giorno dopo la conferma dell'accordo. Ciò ha seguito il debole trading che si è diretto all'annuncio ufficiale. Il titolo CRM ora si trova a $ 220, in calo del 15% in un mese e in calo del 22% dal suo massimo di 52 settimane.

In effetti, l'ultima volta che le azioni di Salesforce sono state scambiate così in basso è stato il 25 agosto. Dopo la chiusura di quel giorno, Salesforce ha consegnato uno dei migliori rapporti sui guadagni vedrai da una società mega-cap. Il titolo CRM è cresciuto del 26% alla notizia.

Eppure gli investitori ora possono acquistare le azioni essenzialmente al prezzo di pre-guadagno. Sembra un'opportunità. L'accordo Slack potrebbe essere stato costoso, ma l'accordo in contanti e azioni aveva ancora una valutazione di circa $ 28 miliardi (e in realtà meno al prezzo attuale delle azioni CRM). Salesforce ha perso quasi 20 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato dall'annuncio dell'accordo.

Questa sembra una massiccia reazione eccessiva, con gli investitori che si concentrano sull'accordo e ignorano sia il trimestre dello scoppio che la lunga storia di successo di Salesforce. Senza esagerare, questa è una delle migliori aziende della storia e CRM uno dei migliori titoli. Ad un certo punto presto, gli investitori lo ricorderanno, anche se il sentimento verso l'accordo Slack richiede del tempo per invertire.

Grandi lotti (GRANDE)

Foto di un negozio Big Lots (BIG) ripresa dal parcheggio con un carrello della spesa in primo piano e un cielo azzurro sullo sfondo

Fonte: Jonathan Weiss / Shutterstock.com

Il rivenditore di sconti Big Lots ha fatto praticamente tutto bene quest'anno. I guadagni sono stati impressionanti. Un accordo di rivendita sui propri centri di distribuzione capitale raccolto e valore sbloccato .

In una certa misura, il mercato ha premiato i progressi: il titolo BIG ha guadagnato finora il 60% nel 2020. Ma negli ultimi tempi gli investitori hanno alzato le spalle. Un altro forte rapporto della scorsa settimana ha effettivamente fatto scendere il titolo dell'11%.

C'è un caso per un'inversione. Il grafico sembra favorevole, con il supporto che si mantiene ancora una volta intorno ai 45$. La sua valutazione rimane interessante, con BIG scambiato a meno di 8 volte gli utili forward. L'esecuzione è migliorata e Big Lots sembra finalmente trovare la sua nicchia in uno spazio di sconto affollato.

I rivenditori sono sempre pericolosi e una seconda ondata di pandemia potrebbe colpire i risultati delle vacanze e il sentimento degli investitori. Tuttavia, sembrano esserci molte più ragioni per acquistare BIG che per venderlo, il che suggerisce che il selloff post-guadagno è un'opportunità, non un avvertimento.

Accel Entertainment (ACEL)

un uomo eccitato che urla con i pugni chiusi mentre centinaia di dollari fluttuano nell'aria intorno a lui

Fonte: Shutterstock

Anche con la rinascita della pandemia, gli investitori hanno cercato di tornare alla normalità. Gli operatori di crociere e le compagnie aeree, per citare solo due settori, hanno registrato buoni progressi nelle ultime settimane. I progressi nella corsa verso un vaccino hanno portato gli investitori a sperare in tempi migliori.

Il titolo ACEL dovrebbe essere un beneficiario. Il distributore e installatore di VLT (terminali per lotterie video) ha visto crollare i risultati del 2020 a causa delle chiusure in Illinois, il suo mercato interno. Quando i bar riaprono, le entrate dovrebbero riprendersi. Eppure il titolo non ha ricevuto lo stesso credito; continua a essere scambiato lateralmente ed è sceso del 22% finora quest'anno.

Questo dovrebbe cambiare, e forse in fretta. Le azioni del gioco d'azzardo online sono aumentate in parte a causa della convinzione che più stati legalizzeranno più tipi di gioco d'azzardo per aumentare le entrate. Ad un certo punto, gli investitori dovrebbero rendersi conto che la tesi si applica anche alle VLT.

In altre parole, ci sono due tendenze che ACEL sta perdendo in questo momento. Solo uno deve essere applicato affinché ACEL trovi un rally.

Polare (PII)

Un primo piano di un veicolo fuoristrada Polaris (PII).

Fonte: Ken Wolter / Shutterstock.com

Il caso dello stock Polaris è simile a quello di Malibu Boats. Polaris ha una divisione nautica, anche se è meglio conosciuta per le sue motociclette e ATV (veicoli fuoristrada). In generale, i mercati finali di Polaris dovrebbero registrare una crescita che si estende almeno nel 2020.

Ma anche Polaris potrebbe beneficiare dello stesso esodo urbano che dovrebbe aiutare il mercato immobiliare e simili di Home Depot. Più spazio dovrebbe significare più giocattoli. Essendo uno dei più grandi e migliori produttori al mondo, Polaris è un ovvio beneficiario.

elenco delle migliori scuole di partito 2016

Eppure le azioni PII non si sono mosse per circa sei mesi, anche se le tendenze del mercato immobiliare confermano i venti favorevoli dietro l'azienda. Dati economici migliori del previsto dovrebbero fornire un'ulteriore spinta. Sembra che ci siano troppe buone notizie qui per PII per concludere l'anno in rosso; tuttavia il titolo al momento è sceso di oltre il 7% nel 2020. Forse ci vorrà fino al prossimo anno, ma non c'è motivo per cui il titolo Polaris non possa registrare un grande rally in fretta.

Alla data di pubblicazione, Vince Martin non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo.

Dopo aver trascorso del tempo presso un'agenzia di intermediazione al dettaglio, Vince Martin ha coperto il settore finanziario per quasi un decennio per InvestorPlace.com e altri punti vendita.