3 motivi per cui le azioni Pfizer avranno un solido 2021

Insieme a BioNTech (NASDAQ:BNTX) , Pfizer (NYSE: PFE ) ha sviluppato il primo vaccino che ha dimostrato di ridurre il nuovo coronavirus. Tuttavia, nell'ultimo anno, le azioni Pfizer sono rimaste sostanzialmente stabili.

Fonte: photobyphm / Shutterstock.com





Eppure questo tipo di sottoperformance non è una novità per Pfizer. Se hai acquistato le azioni della società cinque anni fa, il tuo ritorno sarebbe stato solo del 30%. Per metterlo in prospettiva, il SPDR S&P Servizi sanitari ETF (NYSERCA: XHS ) è raddoppiato da $ 52 a $ 104 nello stesso periodo.

Allora perché il titolo Pfizer ha sottoperformato così tanto? Come altre grandi aziende farmaceutiche, i suoi sforzi per lo sviluppo di farmaci hanno dovuto affrontare alcune sfide difficili. E i suoi brevetti su una serie di farmaci importanti sono scaduti.



Ma nonostante tutto questo, penso ancora che molti dei catalizzatori negativi dell'azienda siano già riflessi dalle azioni Pfizer. E sembra che la crescita dell'azienda riprenderà. Vediamo perché ci credo.

Il vaccino contro il Covid-19 di Pfizer

Quando Pfizer ha iniziato a sviluppare il suo vaccino contro il Covid-19, la maggior parte degli esperti pensava che ci sarebbero voluti diversi anni al produttore di farmaci per creare un vaccino efficace. Ma l'amministratore delegato della società, Albert Bourla, pensava che la cronologia fosse troppo pessimistica.

Audacemente, ha fatto del vaccino la massima priorità di Pfizer. Naturalmente, l'azienda è stata intelligente nel collaborare con BioNTech e concentrarsi sull'RNA messaggero o mRNA. All'epoca, questa tecnologia non era mai stata approvata, ma aveva un enorme potenziale perché permetteva di programmare essenzialmente le proteine.



Bourla ha fatto anche altre buone mosse strategiche. Non ha preso fondi da Washington perché voleva che Pfizer avesse il controllo sul processo di produzione del vaccino. La società ha costruito in modo aggressivo l'infrastruttura di produzione per il vaccino mentre era in fase di sviluppo. E per accelerare l'approvazione federale dello scatto, l'amministratore delegato ha fornito aggiornamenti quotidiani alla FDA.

chi è aperto il giorno di natale 2016

Senza dubbio, Bourla ha dimostrato un'incredibile leadership e le sue azioni hanno ripagato alla grande Pfizer. Ma è difficile stimare il potenziale di entrate del vaccino. Secondo un analista di Morgan Stanley , tuttavia, Pfizer potrebbe accettare 19 miliardi di dollari dal vaccino quest'anno . Ed è probabile che la società continui a generare entrate dallo scatto nei prossimi anni, poiché potrebbe essere efficace solo per un anno o due.

Ma il vaccino avrà altri vantaggi per l'azienda. La tecnologia dell'mRNA ottenuta come risultato dello sviluppo dell'iniezione potrebbe essere efficace per altre aree, incluso il cancro. Inoltre, Pfizer utilizzerà le lezioni apprese dallo sviluppo rapido dell'iniezione per accelerare lo sviluppo degli altri suoi farmaci.

Pipeline e focus strategico di Pfizer

Negli ultimi anni, Pfizer ha ristrutturato le sue attività. Ha effettuato mosse e spin-off di riduzione dei costi. In quest'ultima categoria, si è separata dalla sua attività di farmaci generici. Quell'unità da allora è stata fusa in Mylan per creare una nuova entità, chiamata Viatris (NASDAQ: VTR ).

Pfizer si è persino rinominata, creando un nuovo logo che in realtà sembra la doppia elica del DNA.

Ma affinché la sua strategia funzioni, Pfizer ha bisogno di una pipeline solida e ci sono buone notizie su questo fronte. In particolare, l'azienda ha 92 farmaci negli studi clinici e i candidati abbracciano una vasta gamma di indicazioni, tra cui oncologia, malattie rare, vaccini, infiammazioni, anti-invettive e immunologia.

La pipeline della società è uno dei motivi principali per cui l'analista di Mizuho Securities Vamil Divan ha un rating di acquisto sul titolo Pfizer. Secondo il suo ultimo rapporto: Pfizer si sta evolvendo in a azienda biofarmaceutica innovativa pure-play ...

Il suo obiettivo di prezzo sul nome è $ 43.

La valutazione delle azioni Pfizer

Pfizer rimane un'azienda altamente redditizia e la valutazione delle sue azioni è bassa. Considera che è rapporto prezzo/utili a termine è solo 11,25 volte. Anche il dividendo è interessante, con un rendimento del 4,35%.

In altre parole, per quegli investitori che cercano un gioco sull'assistenza sanitaria, le azioni Pfizer sembrano davvero interessanti in questo momento.

Alla data di pubblicazione, Tom Taulli non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione in nessuno dei titoli citati in questo articolo.

Tom Taulli ( @ ttaulli) è autore di vari libri su investimenti e tecnologia, tra cui Nozioni di base sull'intelligenza artificiale , Strategie di IPO ad alto profitto e Tutto sulla vendita allo scoperto . È anche autore di corsi su argomenti come il linguaggio Python Python e COBOL .