4 motivi per amare Microsoft Stock

Dopo il recente selloff dei titoli tecnologici, Microsoft (NASDAQ: MSFT ) ha rinunciato a tutti i suoi guadagni successivi agli utili. Dati gli impressionanti numeri di crescita riportati da Microsoft, ci sono molte ragioni per acquistare azioni MSFT in calo.

Immagine dell'edificio aziendale con il logo Microsoft (MSFT) sopra l'ingresso. titoli tecnologici

Fonte: NYCStock / Shutterstock.com





Microsoft è uno dei pochi titoli tecnologici che offre la stabilità di un business blue chip e incentivi a lungo termine da una serie di catalizzatori di crescita. Ecco quattro motivi per acquistare azioni Microsoft.

Servizi cloud

Nel secondo trimestre fiscale, Microsoft ha registrato una crescita dei ricavi di Intelligent Cloud del 23%. Ancora una volta, la crescita dei ricavi del business cloud dell'azienda, Azure, ha aumentato il tasso di crescita dei ricavi complessivi di Microsoft, che è stato del 17%.



Ma tutte le entrate non sono uguali. Le entrate di Azure sono un buon tipo di entrate. Non solo le vendite cloud di Microsoft hanno margini più elevati rispetto alla sua attività complessiva, ma i margini dell'unità si stanno espandendo nel tempo. Poiché le entrate del cloud rappresentano sempre più delle entrate complessive di Microsoft ogni trimestre, aumenta la redditività complessiva di Microsoft.

Banca d'America L'analista Brad Sills afferma che l'elevato numero di offerte aziendali di Azure del valore di oltre $ 10 milioni è particolarmente incoraggiante.

Ciò convalida la nostra opinione secondo cui Azure è sempre più considerato affidabile dalle grandi aziende per carichi di lavoro più mission-critical, afferma Sills.



Microsoft Office

Microsoft Office esiste da decenni, ma l'azienda ha trovato un modo per mantenere viva la crescita dell'azienda. Negli ultimi anni, questo fenomeno è stato guidato dall'adattamento di Office a un nuovo modello software basato su abbonamento e incentrato sul cloud chiamato Office 365. Sills stima che il numero di abbonamenti a Office 365 sia aumentato del 15% anno su anno nell'ultimo trimestre, mentre il suo prezzo medio di vendita è aumentato del 5%.

le 10 migliori azioni da acquistare nel 2017

CFRA L'analista John Freeman afferma che la transizione di Microsoft a Office 365 ha avuto un enorme successo.

Office, circa il 22% delle entrate [totali], [sta] beneficiando di un vantaggio in termini di cambiamento del cloud che inizia ora che gli abbonamenti cloud di Office 365 sono il doppio delle entrate di licenza/supporto, afferma Freeman. CFRA prevede che Office 365 aiuterà Microsoft a più che raddoppiare il suo EPS del 2019 entro il 2023.

Gioco

Microsoft è stata uno dei principali attori nel settore dei videogiochi da quando la prima Xbox è stata rilasciata nel 2001. Negli ultimi 20 anni, il settore dei giochi si è evoluto enormemente, ma Microsoft ha modificato di conseguenza le sue strategie.

I lanci delle festività natalizie di Microsoft di Xbox Series X e Series S hanno avuto un enorme successo. Ma il mondo dei giochi si sta spostando sempre più dalle console e dai dischi fisici ai PC e ai giochi online.

Il servizio di abbonamento Xbox Game Pass di Microsoft ha ora più di 18 milioni di abbonati. Il servizio è cresciuto enormemente durante la pandemia del 2020, poiché i giocatori di tutto il mondo erano bloccati a casa senza nulla da fare. In effetti, Microsoft ha riportato 3 milioni di nuovi abbonati solo nel suo trimestre più recente. I ricavi da contenuti e servizi di Xbox sono aumentati del 40% anno su anno nel trimestre.

Dal 2014, Microsoft ha acquisito sei studi di gioco. Ha anche preso la decisione chiudere la sua piattaforma di streaming in difficoltà, Mixer, piuttosto che buttare soldi dopo male. Nel frattempo, Halo Infinite è uno di dozzine di giochi che verranno lanciati esclusivamente su console Xbox nel 2021.

LinkedIn

I social media sono un altro business che è esploso durante la pandemia. Azioni come Facebook (NASDAQ: FB ) e Twitter (NYSE: TWTR ) entrambi sono saliti alle stelle lo scorso anno come risultato. Tuttavia, LinkedIn è una risorsa di social media unica, data la sua attenzione su profili e contenuti professionali.

Dall'acquisizione della piattaforma nel 2016, Microsoft ha sbloccato il valore degli utenti di LinkedIn e dei suoi dati. La piattaforma è diventata un hub di marketing business-to-business e il business delle soluzioni di talento (reclutamento) di LinkedIn è ora una delle principali fonti di entrate. Naturalmente, Microsoft sta anche facendo passi da gigante per integrare e commercializzare i propri prodotti, inclusi Microsoft Dynamics 365 e Office 365, in LinkedIn.

Microsoft ha un'eccellente opportunità per vendere i suoi utenti di LinkedIn. E data l'inclinazione professionale di LinkedIn, i suoi utenti possono permettersi di spendere. In effetti, LinkedIn genera di più del doppio il ricavo medio per utente di Twitter e Snap (NYSE: SNAP ).

Come giocare ad azioni MSFT?

Le azioni Microsoft vengono scambiate a 34,7 volte i guadagni finali della società e 31,75 volte i suoi guadagni futuri. Non è certamente costoso rispetto ad altri titoli tecnologici ad alta crescita. Tuttavia, è nella fascia alta della gamma di valutazione storica di Microsoft.

Ora potrebbe non essere il momento migliore per acquistare azioni MSFT per un commercio veloce. Tuttavia, gli investitori a lungo termine che acquistano eventuali cali possono dormire bene la notte.

Qualsiasi importante tema di crescita tecnologica a cui puoi pensare, Microsoft è esposta in qualche modo. Se stai cercando la prossima startup tecnologica sotto il radar e potenziali azioni da dieci bagagli da acquistare per impressionare i tuoi amici, Microsoft non lo è. Ma se stai cercando una mucca da mungere e uno stock di crescita tecnologica di prim'ordine con una lunga esperienza di successo e sovraperformance, Microsoft è un ottimo investimento.

Alla data di pubblicazione, Wayne Duggan non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione in nessuno dei titoli citati in questo articolo.

Wayne Duggan è un collaboratore di US News & World Report Investing dal 2016 ed è uno scrittore dello staff di Benzinga, dove ha scritto più di 7.000 articoli. È l'autore del libro Battere Wall Street con il buon senso , che si concentra sulla psicologia degli investimenti e sulle strategie pratiche per sovraperformare il mercato azionario.