5 titoli emergenti nei settori roventi per il 2021

Finora, il 2021 è stato un anno pieno di grandi speranze per una ripresa economica globale. Con il lancio dei vaccini quasi a pieno regime in molti paesi, le aspettative per un ritorno alla normalità sono molto alte. Tuttavia, con gli indici statunitensi anche ai massimi storici, è diventato difficile trovare titoli emergenti quest'anno. Sono nomi che hanno grandi prospettive ma non sono troppo sopravvalutati.

Per questo elenco, ho trovato cinque titoli di diversi settori che credo dovresti monitorare. Tutte queste scelte hanno ottimi fondamentali, potrebbero offrire buoni rendimenti nel 2021 e aggiungeranno diversificazione a qualsiasi portafoglio.

Detto questo, non è il momento di abbassare la guardia. È vero, alcuni titoli sono attraenti ora e non troppo costosi. Ma è importante procedere con leggerezza. Ad un evento organizzato da L'Atlantico , l'ex presidente della Federal Reserve statunitense e attuale Segretario del Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen ha osservato quanto segue: Può essere che i tassi di interesse dovranno aumentare leggermente per assicurarci che la nostra economia non si surriscaldi.





le migliori azioni da acquistare oggi sotto i 10

Questo parzialmente ha causato un selloff di titoli tecnologici il 4 maggio. Potrebbe anche significare che la Fed potrebbe aumentare i tassi prima del previsto. Questo dovrebbe essere un fattore negativo per le azioni in termini di valutazione.

Quindi, tenendo presenti tutti questi fattori, ecco cinque titoli emergenti da considerare mentre ci spostiamo ulteriormente nel 2021.



  • Alibaba (NYSE: OSTETRICA )
  • Intel (NASDAQ: INTC )
  • JPMorgan Chase (NYSE: JPM )
  • Partner di prodotti aziendali (NYSE: EPD )
  • Lowe's (NYSE: BASSO )

Azioni emergenti: Alibaba (BABA)

Logo Alibaba (BABA) visualizzato di persona sullo schermo del telefonoFonte: Jirapong Manustrong / Shutterstock.com

Settore: Consumo ciclico
Industria: Vendita al dettaglio su Internet

Perché dovresti considerare una partecipazione in azioni Alibaba? Per cominciare, l'e-commerce dovrebbe esplodere nell'era post-pandemia. In questo momento, il titolo BABA è in calo del 2,4% da inizio anno (YTD) ma ha un rendimento di un anno del 16,4%. Questo nome ha un rapporto prezzo/utili (P/E) a 12 mesi di 23,67. Inoltre, Zacks prevede un utile per azione (EPS) crescita del 17,15% per i prossimi tre o cinque anni. Quindi, il titolo non è troppo costoso ora e ha molta crescita futura.

Inoltre, in un 2020 difficile, le vendite sono riuscite a aumentare del 35% anno su anno (YOY) a 509,7 miliardi di RMB (71,9 miliardi di dollari) (pagina 102). Ma le entrate sono solo uno dei tanti punti positivi per le azioni BABA. Ad esempio, la crescita del reddito netto è un'altra area in cui BABA brilla; l'azienda massimizza il valore per gli azionisti con un modello di business che converte le vendite in profitti netti. Nel 2020, l'utile netto è salito a 140,3 miliardi di RMB (19,8 miliardi di dollari), o un aumento del 75% su base annua.



Alibaba dovrebbe essere tra i principali leader nell'e-commerce globale negli anni a venire. Ciò gli conferisce un meritato posto in questo elenco di titoli emergenti.

Intel (INTC)

Segno di Intel all'ingresso dell'Intel Museum nella Silicon ValleyFonte: JHVEPhoto / Shutterstock.com

Settore: Tecnologia
Industria: Semiconduttori

Oggi Intel è in rialzo del 15,7% da inizio anno e ha ancora un rapporto P/E molto interessante di 12,35. Il titolo INTC ha anche un dividendo annuo di $ 1,39 e un rendimento a termine del 2,43%. Inoltre, questa società è destinata a beneficiare del CHIPS per l'America Act e investimenti nella produzione e nella ricerca nazionali di semiconduttori.

Come mai? Bene, Intel è un gigante della tecnologia con una forte e innovativa attenzione allo sviluppo del prodotto, nonché una quota di mercato solida e dominante nel settore tecnologico. Ma questa non è l'unica cosa che piace di INTC. Il 22 aprile, la società ha persino annunciato utili del primo trimestre migliori del previsto.

Secondo Quotidiano degli affari degli investitori , Intel ha guadagnato 1,39 dollari per azione sulle vendite di 19,67 miliardi di dollari nel trimestre di marzo. Gli analisti avevano previsto Intel guadagna 1,15 dollari per azione su vendite di 17,86 miliardi di dollari. Su base annua, gli utili e le vendite di Intel sono entrambi diminuiti dell'1%.

Detto questo, le indicazioni sugli utili del secondo trimestre di Intel sono state deluse e il titolo è sceso ancora dopo il rilascio. Tuttavia, sebbene le vendite siano diminuite su base annua negli ultimi tre trimestri consecutivi, sono ottimista sul fatto che Intel si riprenderà presto e fornirà risultati ancora più forti.

Intel aumento delle entrate dell'8,2% a 77,87 miliardi di dollari nel 2020. Inoltre, alcune notizie INTC più positive sono già venute alla luce; l'azienda ha annunciato piani enormi per gli investimenti nel miglioramento dei propri prodotti. Più specificamente, Intel spenderà 3,5 miliardi di dollari per il packaging dei semiconduttori e le tecnologie di packaging 3D.

In questo momento, molti titoli tecnologici sembrano troppo sopravvalutati al loro prezzo attuale. Questa scelta dei titoli emergenti, tuttavia, sembra un affare tecnologico. Con una crescita dell'EPS prevista del 7,5% per i prossimi tre-cinque anni, INTC è decisamente interessante.

Azioni emergenti: JPMorgan Chase (JPM)

Un segno per JP Morgan Chase & Co (JPM).Fonte: Bjorn Bakstad / Shutterstock.com

Settore: Servizi finanziari
Industria: Banche (diversificate)

Naturalmente, un'economia pronta per una ripresa deve anche fare affidamento su un sistema bancario forte. Questo è uno dei motivi per cui ho inserito JPMorgan Chase in questo elenco di titoli emergenti per la ripresa. JPM è una mega-banca statunitense che può beneficiare di qualsiasi aumento dei tassi di interesse prima del previsto, secondo i commenti di Janet Yellen.

I bassi tassi di interesse hanno ridotto il reddito da interessi netto della banca, che è la differenza tra l'interesse che guadagna prestando denaro e ciò che la banca paga ai suoi depositanti. Nel 2020, reddito netto è sceso di poco più del 20% a 29,1 miliardi di dollari. Questo è rispetto a un utile netto di 36,43 miliardi di dollari nel 2019.

Ora, tuttavia, il titolo JPM è ben posizionato per un rimbalzo economico nel 2021. Anche i guadagni del primo trimestre di questo nome sono stati più forte del previsto . Secondo CNBC , La banca ha registrato un utile del primo trimestre di $ 4,50 per azione […] superiore ai $ 3,10 per azione previsti dagli analisti intervistati da Refinitiv […] I ricavi di $ 33,12 miliardi hanno superato la stima di $ 30,52 miliardi, guidata dalle operazioni commerciali dell'azienda.

Attualmente, il titolo JPM è cresciuto di oltre il 77% in un anno ed è aumentato del 26% da inizio anno. Continuo a sostenere che sia molto interessante oggi, con un rapporto P/E in discesa di 13,58. Ha anche un dividendo annuale e un rendimento rispettivamente di $ 3,60 e 2,24%.

Partner di prodotti aziendali (EPD)

Gasdotto naturale attraverso il campo verde con cielo blu sopraFonte: Shutterstock

Settore: Energia
Industria: Petrolio e gas a metà flusso

Il titolo EPD è un titolo value e una scelta nel settore energetico. Con i prezzi del petrolio greggio che toccano i massimi e una forte domanda di energia, sia il petrolio greggio che il gas naturale dovrebbero supportare i risultati finanziari di questa società. Ovviamente, Enterprise Products Partners è stata molto colpita nel 2020: l'anno è stato difficile per i titoli energetici in tutto il mondo. Ad un certo punto l'anno scorso, per brevissimo tempo, un barile di greggio è sceso a -,63 nel mercato dei futures.

Da allora, però, il rimbalzo dei mercati delle materie prime è stato significativo. Inoltre, il titolo EPD ha registrato buoni risultati, con un rendimento del 18,4% da inizio anno e del 37,7% nell'ultimo anno.

Nel complesso, questa azienda ha quattro segmenti : Servizi e oleodotti NGL, Servizi e oleodotti per il petrolio greggio, Servizi e oleodotti per gas naturale e Servizi per prodotti petrolchimici e raffinati. Il segmento Crude Oil Pipelines & Services gestisce oleodotti. Se i prezzi del greggio rimarranno elevati durante il 2021, dovrebbero essere in grado di aumentare la redditività complessiva dell'azienda.

Con un rapporto P/E finale di 10,87 e un dividendo a termine e un rendimento rispettivamente di $ 1,80 e 7,74%, questo titolo è un gioco di valore e una fonte di reddito. Pertanto, anche se il mercato diventa accidentato per il resto del 2021, questa scelta dei titoli emergenti fornirà una certa sicurezza sotto forma di dividendi.

i migliori etf da acquistare per il 2021

Azioni emergenti: Lowe's (LOW)

la parte anteriore di un LoweFonte: Helen89 / Shutterstock.com

Settore: Consumo ciclico
Industria: Vendita al dettaglio per il miglioramento della casa

Ultimo nella mia lista di azioni emergenti, questo rivenditore di articoli per la casa è una scelta per un forte mercato immobiliare statunitense nel 2021. Se iniziamo a vedere un boom della spesa per il miglioramento della casa, le azioni LOW potrebbero fornire profitti molto forti a causa delle più ampie prospettive macroeconomiche.

Per cominciare, la pandemia sembra aver avuto un impatto limitato sulle entrate di Lowe lo scorso anno, che sono aumentate di poco più del 24% a $ 89,6 miliardi, rispetto ai $ 72,15 miliardi nel 2019. Detto questo, la crescita dell'utile netto è rallentata nell'anno fiscale 2021, in crescita del 36. % su base annua a $ 5,83 miliardi. Nell'anno fiscale 2020, l'utile netto è cresciuto dell'85%, da $ 2,31 miliardi nel 2019 a $ 4,27 miliardi.

Guardando il suo rapporto P/E finale di 23,3, tuttavia, il titolo LOW non è ancora male in termini di valutazione. Il titolo è cresciuto del 29,3% finora nel 2021 ed è cresciuto dell'89,3% nell'ultimo anno. Inoltre, anche se l'azienda ha ribadito la sua precedente previsione , che afferma che la spesa per progetti fai-da-te e per la casa potrebbe diminuire man mano che i consumatori riprenderanno le normali attività post-pandemia, Un colpo .

Infine, Lowe's ha avuto un'impennata del flusso di cassa libero nel 2021, fino a $ 9,26 miliardi o un aumento di oltre il 229% su base annua. Questa è un'altra metrica finanziaria molto positiva, sia per la valutazione che per un'ulteriore espansione del business, o anche per riacquistare azioni. Oggi, questo titolo sfoggia un dividendo a termine di $ 2,40 e un rendimento dell'1,17%.

Alla data di pubblicazione, Stavros Georgiadis, CFA non deteneva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo.

Stavros Georgiadis è titolare di charter CFA, Equity Research Analyst ed economista. Si concentra sulle azioni statunitensi e ha il suo blog sul mercato azionario su thestockmarketontheinternet.com . Ha scritto in passato vari articoli per altre pubblicazioni ed è raggiungibile su Twitter e su LinkedIn .