7 migliori azioni Blue-Chip a meno di $ 20 per la tua lista di acquisto

Le azioni blue chip appartengono a società con modelli di business solidi e track record di forte crescita. Inoltre, tendono ad essere imprese a grande capitalizzazione stabili, che hanno resistito alla prova del tempo e hanno prodotto rendimenti interessanti per un lungo periodo. Quindi, naturalmente, questi titoli rappresentano la crema del raccolto e quindi vengono scambiati a premi significativi. Tuttavia, a causa di vari fattori interni ed esterni, potresti trovarne alcuni che vengono scambiati a buon mercato.

La situazione pandemica dello scorso anno ha portato a uno degli ambienti di trading più caotici della memoria recente. Le azioni su tutta la linea hanno sentito l'ira dell'evento senza precedenti. Il S&P 500 ha subito un duro colpo durante l'apice della pandemia, ma da allora si è ripreso incredibilmente bene. L'indice è cresciuto di un enorme 40% negli ultimi 12 mesi. Nonostante l'inversione di tendenza, tuttavia, il mercato rimane volatile, alimentato da eventi come la breve compressione indotta da Reddit all'inizio di quest'anno.

Quindi, ho compilato un elenco di titoli blue-chip che in questo momento vengono scambiati sotto i $ 20.





  • Infosys (NYSE: INFY )
  • Bayer (OTCMKTS: BAYRY )
  • General Electric (NYSE: DARE )
  • Assicurazione sulla vita in Cina (NYSE: LFC )
  • Barclays (NYSE: BCS )
  • Glencore (OTCMKTS: GLNCY )
  • Banca ICICI (NYSE: IBN )

Azioni blue chip da acquistare: Infosys (INFY)

L'ufficio regionale di Infosys (INFY) in Karnataka, India.



Fonte: AjayTvm / Shutterstock.com

Infosys è una società indiana di tecnologia dell'informazione (IT) che fornisce vari servizi digitali ai propri clienti. Alcuni di questi servizi includono lo sviluppo di applicazioni, la gestione dell'infrastruttura, i servizi di supporto, l'ingegneria del prodotto e altri. I suoi prodotti e piattaforme unici gli hanno permesso di ottenere margini elevati e di separarsi dai suoi pari. Quindi, il titolo INFY rappresenta la crème de la crème del settore dei servizi IT.

dovrei comprare azioni di United Airlines?

La società ha ottenuto risultati relativamente buoni sul fronte degli utili nel resistere alla tempesta pandemica e nell'espansione di nuovo della sua linea superiore. Nel quarto trimestre dell'anno fiscale 2021, un fatturato di 3,61 miliardi di dollari sono aumentati del 12,8% su base annua. Inoltre, il suo margine operativo era di un buon 24,5%, con una conversione del flusso di cassa gratuita del 114,6% dell'utile netto . La sua strategia di trasformazione critica ha ora iniziato a pagare dividendi e, con il settore che riprende slancio, il titolo INFY potrebbe sfondare quest'anno.



Bayer (BAYRY)

stetoscopio su un grafico azionario che rappresenta titoli sanitari da acquistare

Fonte: Shutterstock

Bayer è una delle più antiche società di scienze della vita al mondo, con un ampio portafoglio di prodotti in vari segmenti della sanità. Sfortunatamente, è stato coinvolto in turbolenze contenziose sin dalla sua acquisizione di Monsanto nel 2018. Pertanto, il titolo BAYRY è uno dei titoli farmaceutici di grandi dimensioni più sottovalutati sul mercato in questo momento.

I suoi problemi di contenzioso hanno appesantito le prestazioni dell'azienda nell'ultimo anno o giù di lì. Tuttavia, concludere un affare da 2 miliardi di dollari per risolvere i reclami futuri può ora concentrarsi nuovamente sul suo percorso di crescita. Al netto dei tassi di cambio, la società ha registrato un aumento dello 0,6% dei ricavi a 41,4 miliardi di euro nel 2020. Il numero è impressionante, considerando i suoi problemi interni e le debolezze legate alla pandemia.

Si aspetta una solida crescita in tutti i suoi segmenti principali quest'anno, concentrandosi sulla promozione della redditività e dei flussi di cassa liberi nei prossimi anni. Quindi, il titolo BAYRY ha la piattaforma per andare avanti da qui e tornare a modi vincenti.

General Electric (GE)

Il logo della General Electric (GE) su un edificio

Fonte: Fotografia Varie / Shutterstock.com

Il titano industriale statunitense General Electric ha perso la linea negli ultimi anni. Le entrate si sono ridotte e il suo massiccio carico di debito ha pesato pesantemente sui suoi profitti. Tuttavia, il titolo GE è sulla buona strada per riscattarsi semplificando le sue operazioni per diventare un'impresa con un focus più rigoroso.

I profitti e i profitti di GE subiranno sicuramente singhiozzi e inizi in un'economia incerta. Tuttavia, negli ultimi due anni la direzione ha fatto bene a separare le attività per ridurre il carico di debito. La riduzione ammonta a oltre $ 40 miliardi dal 2018. Inoltre, la sua fusione con la società di leasing di aeromobili AerCap Holdings lo prenderò 23,9 miliardi di dollari in contanti e un altro miliardo sotto forma di banconota. Con l'aumento della domanda globale di viaggi, aumenterà anche la domanda per il noleggio di aeromobili, il che dovrebbe garantire i vantaggi di AerCap.

Assicurazione sulla vita in Cina (LFC)

Fonte: Shutterstock

China Life Insurance offre servizi assicurativi nella Repubblica Popolare Cinese. Ha quattro segmenti principali: assicurazione sulla vita, assicurazione contro gli infortuni, assicurazione sanitaria e altre attività. La società ha annunciato la sua ristrutturazione nel 2018 e i risultati delle sue iniziative stanno iniziando a dare i suoi frutti. Tuttavia, il titolo LFC è stato ignorato dagli investitori e quindi ha un enorme potenziale di rialzo.

I risultati ottenuti dall'azienda sono stati stellari, poiché i suoi ricavi sono cresciuti a due cifre in ciascuno dei quattro trimestri dello scorso anno. Ha generato un fatturato di 804.6 miliardi di RMB per l'intero anno, che rappresenta un 10,3% anno su anno miglioramento. Il settore assicurativo diventerà redditizio solo per LFC, con l'invecchiamento della popolazione cinese e i bassi tassi di penetrazione assicurativa. Crescita futura dei ricavi La crescita dell'EBIT dovrebbe essere rispettivamente del 12,2% e del 14%.

Quindi, c'è molto da aspettarsi con le azioni LFC quest'anno e oltre.

Barclays (BCS)

il logo Barclays (BCS)

Fonte: chrisdorney / Shutterstock.com

Barclays è una delle più grandi banche di compensazione nel Regno Unito, con asset per un valore superiore a $ 1,9 trilioni. La banca ha lottato con la crescita dei profitti negli ultimi anni, motivo per cui il titolo BCS ha avuto un percorso difficile. Tuttavia, assistiamo a una ripresa delle prestazioni della banca, con un'impressionante crescita dei profitti e molteplici catalizzatori di crescita.

Nonostante l'interruzione posta dalla pandemia, la banca ha fatto bene a fornire una crescita degli utili dell'1% nell'anno fiscale 2020 rispetto al 2019. La diversificazione delle entrate tra diversi segmenti di clienti è stata notevole, il che è stata una critica costante. Inoltre, nel trimestre più recente, i numeri dell'investment banking sono stati consegnati un rendimento del 17,9% sull'equità tangibile (RoTE). La ripresa nei segmenti dei consumatori probabilmente seguirà nei prossimi due anni, aumentando ulteriormente il suo RoTE. Inoltre, si rivolge 900 miliardi di sterline di ricavi dalla sua attività di pagamenti verticali entro il 2023. Quindi, con una pista di crescita massiccia, il titolo BCS è in un'ottima posizione per superare la barriera di $ 20.

Glencore (GLNCY)

Lingotti d'argento e d'oro

buone aziende per investire nel 2016
Fonte: Inozemtsev Konstantin / Shutterstock.com

Glencore è un conglomerato di materie prime con sede in Svizzera che produce, lavora, raffina e commercializza minerali e metalli. Non è solo una società mineraria, poiché la sua divisione di marketing acquista materie prime da terze parti e le rivende. Nonostante il 2020 sia stato un anno difficile per il settore, l'azienda ha fatto molto bene nel controllare i propri costi. Con i prezzi più alti di rame e zinco, si prevede che aumenterà la produzione e massimizzerà i suoi margini.

Date le circostanze, il 2020 si è rivelato un anno relativamente buono per l'azienda. Ha generato all'incirca $ 142 miliardi di entrate rispetto ai 215 miliardi di dollari realizzati nel 2019. Inoltre, la sua perdita ante imposte di $ 5,1 miliardi è stato quasi interamente causato dai $ 6 miliardi di oneri di svalutazione.

Il 2021 sembra molto promettente per l'azienda, spinto dal forte slancio dei prezzi delle materie prime. Inoltre, sta pianificando di continuare il suo percorso di crescita per espandere la produzione della maggior parte dei suoi metalli. Quindi, il titolo GLNCY è sulla strada giusta per tornare alla ribalta quest'anno.

Banca ICICI (IBN)

immagine della home page del sito web della banca icici, che rappresenta azioni a basso costo da acquistare

Fonte: Casimiro PT / Shutterstock.com

ICICI Bank è una delle banche più importanti in India, con un patrimonio di 190 miliardi di dollari nel 2020. È stata anche una delle banche più performanti del paese, con una crescita media dei ricavi quinquennale dell'11,7%. Con diversi entusiasmanti sviluppi per il settore bancario nel recente budget indiano, il titolo IBN è pronto per avere un fantastico 2021.

ICICI ha fatto incredibilmente bene a sfruttare il suo vantaggio digitale e ad acquisire quote di mercato in un contesto di crescita dei prestiti impegnativo. Ha concluso l'anno in grande stile, registrando ricavi di 44 miliardi di INR contro 12 miliardi di INR nello stesso periodo dell'anno scorso. Inoltre, anche il margine di interesse è cresciuto del 17% su base annua a INR 104,3 miliardi. Guardando al futuro, la spinta digitale dell'azienda e gli sviluppi positivi del budget indiano sono due elementi chiave che sosterranno il successo a lungo termine dell'azienda.

Alla data di pubblicazione, Muslim Farooque non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, soggetto a InvestorPlace.com Linee guida per la pubblicazione

Il musulmano Farooque è un investitore appassionato e un ottimista nel cuore. Giocatore da una vita e appassionato di tecnologia, ha una particolare affinità con l'analisi dei titoli tecnologici. Muslim ha conseguito una laurea in contabilità applicata presso la Oxford Brookes University.