7 ETF obbligazionari da acquistare

Nel mondo degli Exchange Traded Fund (ETF), i fondi azionari sono il gruppo dominante, ma i consulenti e gli investitori sono sempre più disposti a riempire le porzioni a reddito fisso dei loro portafogli con ETF obbligazionari. L'anno scorso, gli ETF quasi obbligazionari hanno stabilito un record di afflussi, catturando quasi un terzo di tutti gli afflussi di ETF statunitensi.

Gli ETF obbligazionari sono di nuovo a un ritmo torrido di raccolta di asset nel 2019. Da inizio anno, cinque dei primi 10 ETF in termini di nuovi asset aggiunti sono ETF obbligazionari e la pensosità degli investitori è in aumento, gli ETF obbligazionari potrebbero continuare ad accumulare nuovi patrimonio nei prossimi mesi.

In aggiunta al caso per gli ETF obbligazionari, in particolare quelli con durate lunghe, è probabile che la Federal Reserve tenti di alzare i tassi di interesse quest'anno. Alcuni osservatori del mercato obbligazionario ipotizzano addirittura che un taglio dei tassi di interesse potrebbe verificarsi entro la fine dell'anno. Sebbene possa essere prudente aspettarsi un taglio dei tassi di interesse, anche se la Fed si limita a sostenere i tassi, ciò potrebbe beneficiare di una sfilza di ETF obbligazionari.





Per gli investitori che cercano giochi di sicurezza o per aumentare i propri flussi di reddito, ecco alcuni ETF obbligazionari da considerare.



ETF obbligazionari: WisdomTree Yield Enhanced U.S. Short-Term Aggregate Bond Fund (SHAG)

albero della saggezza Rapporto di spesa: 0,12% all'anno o $ 12 su un investimento di $ 10.000.

Il WisdomTree Yield Enhanced U.S. Short-Term Aggregate Fund (CBOE: SHAG ) è un ETF obbligazionario che gli investitori devono considerare se, per qualche motivo, la Fed inverte sorprendentemente la rotta e decide di alzare nuovamente i tassi perché SHAG ha una durata effettiva di soli 2,65 anni. Gli ETF obbligazionari a durata inferiore sono meno sensibili alle variazioni dei tassi di interesse, il che spiega perché così tanti di questi ETF obbligazionari erano popolari nel 2018, quando la Fed ha aumentato i costi di prestito quattro volte.

le migliori offerte del cyber lunedì 2016

SHAG's Rendimento SEC a 30 giorni del 2,73% è decente se si considera che gli investitori non corrono molti rischi con questo ETF obbligazionario. Tale rendimento è potenziato da un peso del 55,37% per le obbligazioni societarie, mentre il resto delle partecipazioni di SHAG sono debito del governo e delle agenzie statunitensi. Ciò significa che il rischio di credito è per lo più basso con questo fondo, come evidenziato da oltre il 40% delle partecipazioni di SHAG con rating AAA. Nessuna delle partecipazioni di SHAG ha valutazioni spazzatura.



Sebbene sembri improbabile che i tassi di interesse aumenteranno, SHAG merita ancora considerazione nel breve termine a causa della sua posizione conservativa e del flusso di reddito costante.

SPDR ICE BofAML Broad High Yield ETF obbligazionario (CJNK)

ETF obbligazionari: SPDR ICE BofAML Broad High Yield Bond ETF (CJNK) Rapporto di spesa: 0,15%

Gli ETF economici sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e questo include i fondi obbligazionari spazzatura. In effetti, il SPDR ICE BofAML Broad High Yield ETF obbligazionario (NYSERCA: CJNK ) è stato recentemente convertito in uno degli ETF obbligazionari spazzatura meno costosi sul mercato dopo essere stato un diverso tipo di fondo obbligazionario societario. Sebbene molti investitori considerino rischiose le obbligazioni spazzatura, questa classe di attività è adatta a una miriade di portafogli e obiettivi di investimento.

L'high yield è una classe di attività che dovrebbe essere al centro di qualsiasi portafoglio che genera reddito, proprio in virtù del fatto che ha portato un rendimento del 63% superiore a quello del rendimento combinato delle obbligazioni aggregate globali e delle azioni globali, in media, nel passato 20 anni, secondo la ricerca di State Street .

CJNK ha una durata rettificata per le opzioni di 3,61 anni e detiene oltre 1.000 obbligazioni spazzatura. Questo ETF obbligazionario a basso costo ha un rendimento SEC a 30 giorni del 6%.

VanEck Vettori Green Bond ETF (GRNB)

ETF obbligazionari: VanEck Vector Green Bond ETF (GRNB) Rapporto di spesa: 0,3%

Per gli investitori che desiderano implementare principi di investimento socialmente responsabili nelle porzioni a reddito fisso dei loro portafogli, il VanEck Vettori Green Bond ETF (NYSERCA: GRNB ) è un fondo obbligazionario da considerare. Una semplice definizione di obbligazioni verdi è che queste obbligazioni sono emesse per finanziare progetti rispettosi dell'ambiente.

azioni di marijuana da acquistare maggio 2020

L'indice sottostante del GRNB è composto da obbligazioni verdi etichettate che vengono emesse per finanziare progetti rispettosi dell'ambiente e comprende obbligazioni emesse da emittenti sovranazionali, governativi e aziendali a livello globale in più valute, secondo VanEck.

Molti emittenti di obbligazioni verdi sono grandi governi dei mercati sviluppati, il che significa che il rischio di credito del GRNB è basso. Circa due terzi delle 188 partecipazioni del fondo hanno un rating AAA, AA o A. GRNB ha una durata di 6,45 anni. Si prevede che il mercato dei green bond crescerà in modo esponenziale nei prossimi anni.

ps plus ottobre 2017 giochi gratis

Il primo trimestre del 2019 ha visto un gradito aumento dell'offerta di obbligazioni verdi, per un totale di oltre $ 40 miliardi, in aumento di circa il 46% rispetto allo stesso periodo di un anno fa, ha affermato VanEck. in una nota recente . Le emissioni nordamericane sono aumentate di circa il 30%, con obbligazioni verdi di emittenti societari per la prima volta tra cui Verizon e Citigroup, nonché emissioni ripetute da società come Duke Energy e MidAmerican Energy.

Schwab Short-Term U.S. Treasury ETF (SCHO)

ETF obbligazionari: Schwab Short-Term U.S. Treasury ETF (SCHO)

Fonte: Shutterstock

Rapporto di spesa: 0,06%

Il Schwab ETF a breve termine del Tesoro USA (NYSERCA: SCHO ) è un ETF obbligazionario per investitori prudenti e attenti ai costi. Come suggerisce il nome, SCHO detiene Treasury, quindi non c'è sostanzialmente alcun rischio di credito con questo fondo.

L'indicizzazione dei Treasury in questo modo è un approccio valido per l'esposizione a una porzione specifica della curva dei rendimenti, ha affermato Morningstar in una nota recente su SCHO . È difficile per i gestori attivi recuperare le proprie commissioni offrendo allo stesso tempo un'esposizione comparabile ai Treasury su questo segmento ristretto della curva dei rendimenti, poiché i Treasury sono una delle aree a prezzi più competitivi del mercato obbligazionario e i gestori hanno poco margine di manovra per assumere ulteriori rischi di duration.

La durata effettiva di SCHO è di soli 1,93 anni. In altre parole, i punti di forza di SCHO sono un basso rischio di credito, un basso rischio di tasso e una commissione bassa. I primi due di questi punti significano anche un rendimento piuttosto basso (2,32%), ma questo è il compromesso per ridurre il rischio di credito e di tasso di interesse.

Vanguard Total International Bond ETF (BNDX)

ETF obbligazionari: Vanguard Total International Bond ETF (BNDX)

Fonte: Shutterstock

Rapporto di spesa: 0,09%

Il Vanguard Total International Bond ETF (NASDAQ: BNDX ) ha diversi fattori che lo rendono una scelta convincente tra gli ETF obbligazionari. Come nel caso di tanti fondi Vanguard, BNDX si qualifica come un ETF economico. In effetti, gli investitori avrebbero difficoltà a trovare un ETF obbligazionario internazionale più economico.

In secondo luogo, BNDX offre agli investitori una certa diversificazione internazionale, una caratteristica che spesso viene trascurata nei portafogli obbligazionari. In terzo luogo, BNDX utilizza una copertura valutaria per fornire un cuscinetto contro la debolezza delle valute in cui sono denominate le partecipazioni del fondo. Sede di oltre 5.600 obbligazioni, BNDX è anche uno dei più grandi ETF obbligazionari in termini di dimensioni del roster.

BNDX ha una leggera esposizione ai mercati emergenti e la maggior parte della sua esposizione geografica è allocata tra l'Europa sviluppata e la regione Asia-Pacifico. Giappone, Francia e Germania rappresentano il 43,2% del peso di questo fondo Vanguard. BNDX ha una durata media di 7,9 anni ed è uno degli ETF obbligazionari più popolari di quest'anno, come evidenziato da afflussi di $ 3,43 miliardi, buono per il nono miglior conteggio tra gli ETF quotati negli Stati Uniti.

fondi comuni di investimento a basso investimento minimo 2018

ETF sulle obbligazioni societarie a medio termine Vanguard (VCIT)

ETF obbligazionari: Vanguard Intermediate-Term Corporate Bond ETF (VCIT)

Fonte: Shutterstock

Rapporto di spesa: 0,07%

Il ETF sulle obbligazioni societarie a medio termine Vanguard (NASDAQ: VCIT ) è uno dei nomi dominanti tra gli ETF sulle obbligazioni societarie a medio termine. Una delle commissioni più basse della categoria è di aiuto, così come il portafoglio di qualità del fondo.

basso p/e stock 2018

VCIT detiene 1.770 obbligazioni con una durata media di 5,8 anni. Oltre il 94% delle partecipazioni del fondo ha un rating A o Baa. VCIT ha un rendimento a 30 giorni del 3,6%, che è superiore a quello che gli investitori trovano con i fondi del Tesoro di durata comparabile. Questo fondo Vanguard ha sovraperformato il più grande ETF obbligazionario societario di circa 40 punti base negli ultimi 12 mesi.

Consulenti e investitori stanno sicuramente prendendo nota. Al 9 maggio, gli afflussi da inizio anno di VCIT sono stati di $ 4,39 miliardi, buoni per il primo posto tra gli ETF obbligazionari e il quarto posto in assoluto tra gli ETF quotati negli Stati Uniti.

Invesco Corporate Income Value ETF (IHYV)

ETF obbligazionari: Invesco Corporate Income Value ETF (IHYV)

Fonte: Shutterstock

Rapporto di spesa: 0,23%

A poco meno di un anno, il Invesco Corporate Income Value ETF (NYSERCA: IHYV ) è una gemma nascosta tra gli ETF obbligazionari societari, che offre agli investitori un gioco di valore sulle obbligazioni societarie con rating non-investment grade. Questo ETF obbligazionario replica l'indice Invesco High Yield Value.

Tale benchmark è progettato per fornire esposizione a obbligazioni ad alto rendimento statunitensi di valore più elevato e obbligazioni con il rating creditizio più basso considerato investment grade, secondo Invesco . Le obbligazioni di valore più elevato sono caratterizzate come quelle con rendimenti più elevati che possono fornire rendimenti maggiori in determinati mercati. Inoltre, l'Indice cerca di incorporare titoli con i punteggi di qualità più elevati all'interno dell'universo idoneo delle obbligazioni statunitensi.

L'IHYV presenta una scarsa esposizione al debito con rating CCC altamente speculativo (3% del portafoglio), ma il fondo è in qualche modo influenzato dai prezzi del petrolio perché le questioni energetiche rappresentano oltre il 22% del peso di IHYV. Gli investitori sono compensati per il rischio che deriva da questo ETF obbligazionario con un rendimento SEC a 30 giorni del 6,50%. IHYV ha una durata effettiva di 4,04 anni.

Al momento della stesura di questo documento, Todd Shriber non possedeva nessuno dei suddetti titoli.