Non acquistare azioni JinkoSolar fino a quando questa striscia rovente non si raffredda

Produttore cinese di prodotti fotovoltaici Jinko Solar (NYSE: JKS ) ha guadagnato un posto nelle liste di controllo di molti trader nel 2020. Questo perché il prezzo delle azioni JKS è catapultato finora a settembre e ottobre, praticamente triplicando nel giro di poche settimane.

Il logo JinkoSolar (JKS) visualizzato su una semplice parete bianca.

Fonte: Lutsenko_Oleksandr / Shutterstock.com





Non sorprenderti, quindi, se vedi una sfilza di analisti di grandi banche che aumentano improvvisamente i loro obiettivi di prezzo sulle azioni JKS. Questo non significa necessariamente che JKS sia un acquisto ora.

In realtà, è principalmente una funzione degli analisti che devono mantenere i loro obiettivi di prezzo in linea con il nuovo prezzo delle azioni.



Per favore, non dare un'impressione sbagliata. Non sto dicendo che qualcuno dovrebbe scommettere contro le azioni JKS. JinkoSolar, produttore cinese emergente di energia solare, ha forti prospettive di crescita.

Pertanto, lascerò il lato corto del commercio ai trader più audaci di me, come ad esempio InvestorPlace contributore Tim Biggam, che ha proposto di vendere uno spread call ribassista a breve termine sul titolo JKS. Invece, consiglierò una strategia di attesa in quanto un ritiro sembra inevitabile, ma non oso tentare di cronometrarlo.

Uno sguardo più da vicino a JKS Stock

Anche se non sono disposto a raccomandare un'operazione sul lato corto, tendo a concordare con la valutazione di Biggam sulla rincorsa delle azioni JKS.



Come ha spiegato, il rally ora è arrivato troppo lontano, troppo velocemente. È tempo che un titolo JKS incandescente si raffreddi. E anche i super-tori devono ammettere che JKS è praticamente andato in verticale nelle ultime settimane.

Considera il fatto che le azioni JKS non sono andate assolutamente da nessuna parte dalla fine del 2016 all'aprile di quest'anno. Certo, ci sono stati alcuni tuffi acquistabili lungo la strada. Tuttavia, gli azionisti di lungo termine sono stati indubbiamente delusi dal movimento laterale pluriennale delle azioni JKS.

Tutto questo è cambiato radicalmente a settembre. Nell'arco di alcune sessioni di trading, le azioni JKS sono balzate dalla regione di $ 20 a più di $ 60. Sorprendentemente, il 9 ottobre, il prezzo delle azioni JKS ha raggiunto il 14,34% e ha chiuso a 62,84 dollari. Cosa potrebbe aver causato un raduno di questa portata?

Un quartiere splendente

JinkoSolar, il il più grande produttore mondiale di pannelli solari , lo ha assolutamente schiacciato nel rilascio degli utili del secondo trimestre della società. Farò un passo indietro e lascerò che siano i numeri a parlare qui:

  • L'utile trimestrale per azione di 93 centesimi ha più che raddoppiato l'aspettativa di Wall Street di 40 centesimi
  • 1,12 miliardi di dollari di entrate superano la stima di consenso di 1,07 miliardi di dollari
  • 4.469 megawatt di spedizioni totali di moduli per pannelli solari, in crescita del 32% su base annua
  • $ 969,6 milioni in contanti e mezzi equivalenti alla fine del secondo trimestre, un miglioramento sostanziale rispetto ai $ 557,5 milioni detenuti al 31 marzo

Come puoi vedere, questo produttore di pannelli solari ha avuto molto successo durante il suo trimestre più recente. Ma questo, di per sé, sarebbe sufficiente a giustificare l'impennata dei prezzi delle azioni JKS?

I pantaloncini vengono schiacciati

Sì, è incontrovertibile che JinkoSolar abbia un secondo trimestre eccezionale. Ma poi, si potrebbe sostenere che i mercati sono efficienti e tutte queste grandi notizie sono già state valutate in azioni JKS.

Inoltre, probabilmente è in corso una breve stretta massiccia. Come InvestorPlace Il collaboratore Larry Ramer ha spiegato abilmente.

I 'soldi intelligenti' - comprese le grandi banche di investimento Goldman Sachs (NYSE: GS ), Morgan Stanley (NYSE: SM ), Banca d'America (NYSE: BAC ), e Gli altri (NYSE: C ) - sono stato accumulando le azioni di JinkoSolar per un paio d'anni, ha scritto Ramer.

Dall'altro lato di questo commercio, osserva Ramer, i venditori allo scoperto avevano regolarmente rappresentato circa il 50% del volume di scambi giornalieri del titolo per un certo numero di anni.

Con il report sugli utili del secondo trimestre di JinkoSolar, gli investitori long-side hanno avuto un'ottima scusa per strappare il controllo ai venditori allo scoperto. Questo probabilmente spiega l'entità esplosiva della mossa del titolo JKS.

Ed è per questo che consiglio cautela in questo momento critico. Le brevi compressioni possono terminare altrettanto bruscamente come sono iniziate. A meno che tu non sia un trader magistralmente agile, ti consiglio di rimanere in disparte e di aspettare un prezzo più basso prima di acquistare azioni di azioni JKS.

La linea di fondo

La spiegazione di Ramer sulla breve compressione delle azioni JKS ha perfettamente senso per me. Aiuta a spiegare come il prezzo delle azioni potrebbe letteralmente triplicare nel giro di pochi giorni.

Dopo una mossa del genere, credo che la maggior parte degli investitori dovrebbe fare un passo indietro perché una massiccia short squeeze potrebbe finire in qualsiasi momento. Tuttavia, JinkoSolar è chiaramente un'azienda redditizia e un ritiro delle azioni JKS potrebbe fornire un punto di ingresso ideale sul lato lungo.

Alla data di pubblicazione, David Moadel non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo.