Sundial Growers o Indiva: qual è l'acquisto migliore?

All'inizio di maggio, l'ho detto Coltivatori di meridiane (NASDAQ: SNDL ) non era il miglior titolo di cannabis da acquistare con sede in Alberta. Piuttosto che acquistare azioni SNDL, ho suggerito agli investitori di prendere in considerazione Alta marea (OTCMKTS: HITID ) anziché.

scorte di marijuana Mano che tiene delicatamente il terreno ricco per le sue piante di marijuanaFonte: Jetacom Autofocus / Shutterstock.com

Ahimè, una notizia che ho tralasciato scrivendo il mio commento di maggio May potrebbe cambiare la mia percezione della Meridiana.

Come mai, chiedi?





Ho trascurato di prendere in considerazione l'investimento e l'accordo di prestito della società con London, Ontario, con sede a febbraio Indiva Ltd. (OTCMKTS: NDVAF ). Meridiana acquistata 25 milioni Indiva condivide a 44 centesimi CAD per un investimento di 11 milioni di CAD in quell'affare. Allo stesso tempo, ha prestato a Indiva 11 milioni di CAD con un interesse del 9%. Il prestito scade il 23 febbraio 2024.

Per Sundial, ottiene il 18,45% di Indiva e quasi 1 milione di CAD in pagamenti di interessi annuali. Per Indiva, ottiene il capitale di espansione per far crescere la sua forte linea di edibili, pre-roll, fiori e capsule.È una vittoria/vincita.



Questo, insieme alla notizia del 5 maggio che La meridiana comprerebbe Possesso dello spirito interiore (OTCMKTS: INSHF ) per 131 milioni di CAD (108,5 milioni di dollari) in contanti e azioni, mi chiedo se Sundial non sia un buon acquisto dopo tutto.

Mentre vengo venduto sugli edibili di Indiva, potrei avere la mia torta e mangiarla anche acquistando il brodo della Meridiana, che mi darebbe un pezzo indiretto di Indiva.

Gli investitori dovrebbero acquistare Sundial o Indiva? Prenderò in considerazione entrambi i lati dell'argomento.



Stock SNDL e espansione al dettaglio Retail

Sundial ha pagato 30 centesimi CAD in contanti e ha emesso 0,0835 delle sue azioni per ogni azione Inner Spirit. Questo è l'equivalente di 39 centesimi CAD, un premio del 63% sul prezzo di chiusura il giorno prima del suo annuncio a maggio.

Inner Spirit gestisce 86 negozi di cannabis in tutto il Canada con il marchio Spiritleaf. Prevede di aprire più di 30 negozi nel 2021. Entro la fine dell'anno, avrà negozi in sei province canadesi, tra cui Alberta, British Columbia, Saskatchewan, Manitoba, Ontario e Terranova e Labrador.

Dove vivo in Nuova Scozia, la vendita al dettaglio di cannabis è controllata esclusivamente dal governo provinciale. Considerando che, a Terranova, il governo è andato con un sistema ibrido in cui Terranova e Labrador Liquor Corp. (NLC), una corporazione provinciale della corona, controllano il fornitura e distribuzione di cannabis in provincia. Regola anche le società private che hanno ottenuto le licenze per la vendita al dettaglio di cannabis nella provincia.

L'NLC ha recentemente rivelato alcuni dei rivenditori privati ​​private recentemente approvato per la vendita di cannabis. Prevede di aumentare il numero di negozi in alcune comunità in cui la domanda giustifica un'ulteriore espansione. Spiritleaf ha attualmente tre negozi a Terranova.

La crescita delle vendite di Spiritleaf

È interessante notare che Spiritleaf si è sviluppato un modello di business in franchising e asset-light che si espanderà molto più rapidamente e con requisiti di investimento di capitale inferiori. I suoi negozi vendono molti dei migliori marchi di cannabis del Canada.

Nel 2020, Spiritleaf ha avuto annuale vendite al dettaglio a livello di sistema di 105,3 milioni di CAD, rispetto ai 29,4 milioni di CAD dell'anno precedente. Dopo aver sottratto le vendite dai suoi negozi in franchising, ha generato 26,8 milioni di CAD nel 2020, rispetto ai 7,8 milioni di CAD del 2019.

Ha chiuso il 2020 con 13 negozi corporate e 55 negozi in franchising. Alla fine di marzo, aveva 18 negozi aziendali aperti e otto in attesa, con 63 negozi in franchising aperti e altri 27 in attesa, per 116.

Sulla base delle vendite a livello di sistema, il negozio medio ha generato 1,55 milioni di CAD nel 2020 (105,3 milioni di CAD suddivisi per 68 negozi). Probabilmente è più alto perché sto usando il numero alla fine dell'anno. Se prendo i numeri all'inizio e alla fine del 2020, ottengo 1,91 milioni di CAD per negozio.

Per quanto riguarda il programma di vantaggi per i membri di Spiritleaf, ha guadagnato 230.000 membri da dicembre 2019 a marzo 2021. Anche questo è impressionante.

Sulla base dell'EBITDA rettificato del 2020 (utile prima di interessi, imposte, deprezzamento e ammortamento) di 3,4 milioni di CAD (2,8 milioni di dollari), Sundial sta pagando un EBITDA rettificato di 39 volte per Inner Spirit.

Entro la fine del 2021, non sarei sorpreso se quel multiplo fosse dimezzato poiché Spiritleaf genera maggiori entrate e una maggiore redditività non GAAP.

E Indiva?

Tra il suo cioccolato Bhang e le caramelle gommose Wana – ha il Diritti di produzione e distribuzione canadesi - Indiva ha 46% del mercato degli edibili in Canada. Deve valere qualcosa.

Sundial ha pagato 44 centesimi CAD per azione per la sua partecipazione del 18,45% in Indiva, quindi attualmente è in pareggio. Sulla base del suo investimento di febbraio, Indiva è stata valutata 60 milioni di CAD (49,7 milioni di dollari). Indiva aveva rettificato l'EBITDA nel 2020 di -4,5 milioni di CAD (2,8 milioni di dollari). Ha una strada da percorrere prima di fare soldi.

Sia Indiva che Sundial hanno i loro pro e contro.

penny stock sotto 0,10 centesimi per azione

Non sono sicuro che Sundial che paga quasi 40 volte l'EBITDA rettificato sia stata una buona mossa. Certo, ora è il più grande rivenditore privato di cannabis in Canada, ma con diverse province che rinunciano alla proprietà privata, le sue possibilità di espansione cominceranno a ridursi ad un certo punto.

Per quanto riguarda Indiva, ottenere i diritti canadesi su Wana è stato fantastico. Tuttavia, il Canada ha un mercato domestico di cannabis per adulti relativamente piccolo. I proprietari di Wana negli Stati Uniti hanno un'opportunità molto più grande. Il Canada è stato probabilmente un ripensamento per loro.

Più incuriosito da SNDL Stock

Anche se sono più incuriosito dalla Meridiana di quanto non lo fossi un mese fa, dovrò studiarne un po' di più prima di convertirmi. Per quanto riguarda Indiva, adoro il suo marchio. Penso che lo porterà lontano nel mercato canadese.

A questo punto, se dovessi fare una scommessa speculativa, pur perdendo soldi, sceglierei Indiva. Se questo cambia, sarai il primo a saperlo.

Alla data di pubblicazione, Will Ashworth non deteneva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli di cui al presente articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, fatte salve le InvestorPlace.com Linee guida per la pubblicazione .

Will Ashworth ha scritto di investimenti a tempo pieno dal 2008. Le pubblicazioni in cui è apparso includono InvestorPlace, The Motley Fool Canada, Investopedia, Kiplinger e molti altri sia negli Stati Uniti che in Canada. Gli piace particolarmente creare portafogli modello che resistono alla prova del tempo. Vive ad Halifax, Nuova Scozia. Al momento in cui scriviamo, Will Ashworth non deteneva una posizione in nessuno dei suddetti titoli.