Trump contro Biden: azioni da acquistare indipendentemente da chi vincerà la Casa Bianca


Non importa chi vince alle urne, alcuni investitori trarranno profitti profumati questo novembre. Vuole? Prepara il tuo portafoglio per le imminenti elezioni presidenziali statunitensi con queste migliori azioni da acquistare. Le scelte vengono aggiornate quotidianamente dalle menti più acute degli investitori nel settore.

Ultimi aggiornamenti:


19 titoli elettorali da tenere d'occhio se Joe Biden vince davvero

[venerdì 6 novembre, 10:49]
Contributo di Sarah Smith





Il raccoglitore di dati indipendente Decision Desk HQ ha fatto grandi ondate questa mattina. Con i voti ancora in arrivo dagli stati del campo di battaglia tra cui Georgia, Arizona e Nevada, l'outlet ha deciso di chiamare la Pennsylvania e i suoi 20 voti elettorali a favore dell'ex vicepresidente Joe Biden, mettendolo oltre la soglia di 270 voti necessaria per vincere le elezioni. Biden ha superato il presidente Donald Trump nello stato per la prima volta in questa gara e gli esperti prevedono che i voti eccezionali saranno fortemente democratici.

Cosa significa questo? Per alcuni, il quartier generale del Decision Desk ha siglato l'accordo con la chiamata che Biden sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti. Altri sono più conservatori e gli sbocchi tra cui il New York Times e il Associated Press devo ancora fare chiamate simili . Probabilmente perché le gare sono ancora molto combattute, con Biden che guida Trump in Pennsylvania con un margine molto stretto .



Tieni d'occhio le procedure di conteggio dei voti e la Casa Bianca. Trump ha chiesto un riconteggio in Wisconsin e contenzioso praticamente ovunque. Niente è un affare sicuro, ma per gli investitori che scommettono su Biden, oggi sembra dolce.

Ecco 19 azioni da acquistare se Biden si assicura la presidenza .


Il governatore Cuomo afferma che New York potrebbe legalizzare la marijuana già l'anno prossimo

[Giovedì 5 novembre, 16:44]
Contributo di Vivian Medithi



Parlando con la stazione di notizie radiofoniche WAMC questa mattina, il governatore di New York Andrew Cuomo ha detto: crede che il legislatore statale legalizzerà la marijuana nel prossimo anno, l'invio di azioni di marijuana in rialzo giovedì .

Ciò avviene dopo che martedì sera gli elettori dello stato confinante del New Jersey hanno legalizzato la cannabis, uno dei sei stati ad approvare la marijuana tramite iniziativa elettorale nelle elezioni generali di quest'anno. Cuomo è stato a favore della legalizzazione della marijuana dal 2018 , ma gli sforzi precedenti si sono fermati nella legislatura statale controllata dai repubblicani.

Il governatore ha affermato che il 2021 sembrava particolarmente promettente poiché lo stato cercava di colmare i buchi di bilancio creati sulla scia della pandemia di Covid-19. Gli investitori potrebbero vederlo come un presagio di cose a venire altrove nella nazione mentre altri stati guardano alla ripresa economica da un tumultuoso 2020.

Indipendentemente da ciò, questa settimana è stata un enorme catalizzatore per il settore in generale, ed è del tutto possibile che lo slancio continuerà per qualche tempo.


3 titoli azionari da acquistare dopo il giorno delle elezioni

[Giovedì 5 novembre, 12:34]
Contributo di Sarah Smith

Tre misure elettorali statali si sono intrufolate in tutto il rumore. Mentre gli americani continuano a monitorare da vicino la gara tra l'ex vicepresidente Joe Biden e il presidente Donald Trump, c'è un lato positivo per una manciata di aziende. Continuando un megatrend in atto dal 2018, altri tre stati hanno preso provvedimenti per legalizzare le scommesse sportive.

Ciò significa che il futuro del megatrend iGaming sembra un po' più luminoso in Maryland, Louisiana e South Dakota. Certo, come ha scritto Roy Larking per Sport Illustrati , ogni legislatore statale ha del lavoro da fare creare un percorso legale per le scommesse sportive. Tuttavia, ad un certo punto nel 2021, ogni giurisdizione avrà le scommesse sportive a terra o online in una capacità legale.

Perché è importante? Wall Street ha dimostrato un grande interesse iniziale per le scommesse sportive, e in particolare per le società di scommesse sportive online. Mentre la più ampia legalizzazione delle scommesse sportive in tutto il paese apre le porte, c'è una maggiore opportunità nel regno virtuale grazie al nuovo coronavirus. Come InvestorPlace L'analista di mercati Luke Lango sottolinea che viviamo in un mondo che continua a digitalizzare.

Con questo in mente, questi tre titoli sembrano caldi mentre più stati si avvicinano alle scommesse sportive.

  • DraftKings (NASDAQ: DKNG )
  • Gioco online pepita d'oro (NASDAQ: LCA )
  • Gan (NASDAQ: GAN )

Prop 22 è l'opposto di un catch-22 per gli investitori

[Mercoledì 4 novembre, 13:22]
Contributo di Vivian Medithi

I californiani hanno votato decisamente a favore della Proposizione 22 nelle elezioni di martedì, grandi notizie non solo Uber (NYSE: UBER ) e Sollevamento (NASDAQ: SOLLEVAMENTO ) investitori, ma anche investitori del settore tecnologico più in generale.

La proposta 22 definisce i conducenti di trasporto e consegna basati su app come appaltatori indipendenti, piuttosto che dipendenti. La Prop 22 ritaglia un'esenzione per queste aziende dal contestato Assembly Bill 5 del 2018, che mirava a porre fine alla pratica delle aziende che classificano i lavoratori critici come appaltatori indipendenti per evitare di pagare i benefici e le tasse associati ai dipendenti. Quel conto era anche oggetto di ampio controllo , con molte industrie che sostengono che dovrebbero essere esentate dalle sue regole per vari motivi.

La Proposizione 22 è degna di nota per alcuni motivi. Innanzitutto, questa è una grande vittoria per le aziende basate sulla tecnologia, e non solo per i produttori di app direttamente interessati. Quindi al di là di nomi come di Dash e Postmates, qualsiasi azienda il cui principale punto di forza è connettere gli utenti tramite piattaforme digitali sta tirando un sospiro di sollievo; pensare Airbnb o Tencent (OTCMKTS: TCEHY ), non solo Instacart .

Sono sollevati perché una vittoria qui ha ramificazioni generali su come le leggi sul lavoro si applicheranno a queste aziende in futuro. L'approvazione della Prop 22 costituisce un precedente per le aziende orientate alla tecnologia per eludere milioni di potenziali costi associati al trattamento dei dipendenti come dipendenti; nel 2019, Quarzo suggerito riclassificazione dei lavoratori potrebbe costare a Uber fino a mezzo miliardo di dollari . Questa è una buona notizia per le aziende che traggono profitto dalla gig economy e dai loro titoli associati.

La proposta 22 è anche degna di nota per il blitz di spesa che ha generato. Il LA Times rapporti più di $ 224 milioni spesi per la misura del voto , con 204 milioni di dollari spesi dai sostenitori, principalmente Uber, Lyft, DoorDash, Instacart e Postmates.

E questo ci porta alla cosa forse più interessante della Prop 22: assoluta eccessiva. Le app per l'auto erano già esentato dalle regole di riclassificazione delineate nell'AB5 del 2018. E la cotta per la spesa 10-a-1 dei proponenti è stata aumentata dalla messaggistica in-app di Uber e Lyft. La scorsa settimana, a giudice ha stabilito che Uber potrebbe continuare a utilizzare la messaggistica in-app ai conducenti per spingere il supporto per la Prop 22. Non riesco a immaginare che altre aziende lo vedano come qualcosa di diverso da un via libera per fare lo stesso.

E, naturalmente, importa che sia successo in California. Quando l'apparente bastione liberale della nazione si schiera con le grandi aziende per le preoccupazioni sindacali e sindacali, è difficile immaginare che la questione della classificazione dei lavoratori ingaggiati tornerà presto per un serio dibattito.


L'erba è più verde dall'altra parte del giorno delle elezioni

[Mercoledì 4 novembre, 11:29]
Contributo di Vivian Medithi

Mentre i voti delle elezioni della scorsa notte continuano a essere contati, ieri sera c'è stato un ovvio vincitore: gli investitori di marijuana.

Le iniziative elettorali in Arizona, Montana, Mississippi, New Jersey e South Dakota sono state tutti votati in legge ieri sera . Ciò significa che la cannabis ricreativa è ora legale in Jersey, Arizona, Montana e South Dakota. Anche il South Dakota ha votato per legalizzare la marijuana medica insieme al Mississippi.

Questa è un'ottima notizia per i rialzisti del settore, che hanno visto gli investimenti bloccarsi negli ultimi due anni. Anche se questo non è il catalizzatore del cambio di paradigma che una vittoria di Biden-Harris potrebbe far presagire (legalizzazione federale), questi risultati sono buone notizie, con la possibilità che gli effetti a catena facciano grandi onde.

Nessuno di questi nuovi mercati indirizzabili è particolarmente ampio, ma vale la pena notare che si stima che il mercato americano della marijuana valga quattro volte tanto quanto quello canadese. Al di là del mercato più ampio, Anche i giocatori con sede negli Stati Uniti godono di margini più elevati e hanno registrato una crescita dei ricavi più rapida rispetto ai loro colleghi canadesi.

Ciò si traduce in entrate significative, anche nei mercati più piccoli, poiché i giocatori espandono la loro presenza negli Stati Uniti. Quando si tratta di un catalizzatore federale, quelle aziende che hanno posto le basi saranno nella posizione migliore per trarre profitto, non solo a causa della scala o delle dimensioni, ma dell'esperienza, che sia legata alla produzione, alle vendite o agli ostacoli legali e normativi.

E oltre agli effetti diretti della legalizzazione in questi stati, ci sono altri segni che i tori di cannabis dovrebbero essere felici. La legalizzazione della marijuana in baluardi conservatori come Mississippi, Montana e South Dakota suggerisce che le normative statali sulla cannabis si stanno rilassando anche nelle regioni tradizionalmente controllate dai repubblicani. Ciò suggerisce che potremmo vedere una politica meno partigiana quando si tratta di politica federale sulla marijuana, e fa ben sperare per future iniziative elettorali statali se la politica sulla cannabis dovesse cadere nel dimenticatoio nel 2021 e oltre.

InvestorPlace L'analista di mercati Luke Lango ne ha già nominati tre azioni di cannabis da acquistare per un'onda blu, mentre InvestorPlace il collaboratore Tezcan Gecgil ha recentemente selezionato tre titoli di cannabis da vendere prima delle elezioni.

Ma gli investitori dovrebbero anche prestare attenzione ai giochi secondari che potrebbero trarre profitto da una marijuana sempre più legale. Uno che mi viene in mente è Molson Coors (NYSE: RUBINETTO ), produttore di birre come Coors Light, che ha espresso un serio interesse per lo spazio delle bevande alla cannabis. Infatti, Molson Coors ha lanciato una joint venture con esadecimale (NYSE: HEXO ) ad aprile a produrre bevande CBD in Colorado . E ai titani dell'industria piace Coca Cola (NYSE: KO ) hanno anche espresso interesse ad aderire allo spazio.


3 azioni psichedeliche da acquistare per una vittoria dell'Oregon

[Mercoledì 4 novembre, 10:11]
Contributo di Sarah Smith

Il New Jersey potrebbe aver preparato il terreno la scorsa notte per un importante rialzo delle azioni di cannabis. Allo stesso modo, l'Oregon ha posto le basi per il boom dei funghi legali. Gli elettori dello stato hanno approvato una misura unica nel suo genere che non solo ha depenalizzato la psilocibina, ma ha effettivamente creato l'accesso legale. Perché è importante?

In poche parole, il nuovo coronavirus ha inaugurato una crisi di salute mentale. Più americani sono rimasti bloccati a casa che mai. Molti hanno perso il lavoro e l'assicurazione. Molti altri hanno perso amici e familiari a causa del virus. Non sorprende che i primi rapporti suggeriscano che ansia e depressione sono in aumento . Questo porterà senza dubbio più americani ai farmaci dei giganti farmaceutici. Eli Lilly (NYSE: GIORNO ) probabilmente otterrà qualche credito come creatore del Prozac. Pfizer (NYSE: PFE ), poiché il suo portafoglio include Zoloft e Xanax.

Ma c'è un gruppo di sostenitori negli Stati Uniti e all'estero che pensano che le droghe psichedeliche siano la risposta.

Grazie a Misura 109 in Oregon , i residenti avranno ora un percorso in avanti per provare trattamenti all'avanguardia che si basano sulla psilocibina. Come ha scritto Jackie Flynn Mogensen per Madre Jones , il provvedimento di scrutinio crea a via legale al trattamento a base di psilocibina . Un nuovo programma regolamentato dallo stato aiuterà un giorno i residenti a ottenere e utilizzare in modo sicuro farmaci psichedelici per i loro benefici sulla salute mentale.

InvestorPlace L'analista di mercati Luke Lango ha visto a lungo arrivare questo boom di funghi. Il percorso da seguire? Più stati passeranno la legalizzazione come l'Oregon. Più sostenitori, consumatori e funzionari sanitari compreranno i benefici per la salute della psilocibina e di altri farmaci. Le droghe psichedeliche continueranno a perdere il loro stigma negativo. Questo crea un vero catalizzatore per gli stock psichedelici.

Proprio come con le notizie sulla marijuana del New Jersey, la misura 109 è un piccolo passo nella fase federale. Gli investitori dovrebbero ancora prestare molta attenzione. Ecco quattro titoli psichedelici che sembrano caldi ora:

  • Medicina della mente (OTCMKTS: MMEDF )
  • Marche di funghi (OTCMKTS: SHRMF )
  • Rivitalizzare la terapia (OTCMKTS: RVVTF )
  • Percorsi della bussola (NASDAQ: CMPS )

Una cosa da notare: Anche gli elettori dell'Oregon hanno approvato la misura 110 che depenalizza la psilocibina, la cocaina, l'eroina, la metanfetamina e molte altre droghe. Fornisce inoltre maggiori opzioni di trattamento della tossicodipendenza per i residenti, spostando il discorso dalla giustizia penale alla salute pubblica.


Arrivano i voti della West Coast per Biden, gli Stati Swing sono in stallo

[Martedì 3 novembre, 23:18]
Contributo di Sarah Smith

Poco dopo che l'orologio ha suonato le 23:00. Eastern, una manciata di stati storicamente blu sono stati ufficialmente chiamati a favore dell'ex vicepresidente Joe Biden. Con California, Oregon, Washington e New Hampshire nel suo campo, Biden ha 209 voti elettorali previsti . Allo stato attuale, il presidente Donald Trump ha attualmente 118 voti.

A complicare le cose è il fatto che le reti devono ancora chiamare diversi stati chiave tra cui Texas, Florida, Georgia, Ohio e Pennsylvania. Perchè no? Questi stati hanno ancora voti da contare, grazie a un aumento delle votazioni anticipate e per corrispondenza. Sebbene potremmo avere un quadro più chiaro dei prossimi quattro anni quando le attività riapriranno al mattino, potrebbe volerci anche più tempo.

InvestorPlace sta concludendo la nostra copertura elettorale da ora, ma torneremo prima dell'inizio delle negoziazioni. Grazie per averci seguito stasera e a presto.


3 titoli di cannabis che potrebbero ancora cavalcare un''onda verde'

[Martedì 3 novembre, 22:25]
Contributo di Sarah Smith

Hai visto le notizie di Vivian qui sotto? Il New Jersey è diventato il primo dei sei stati stasera a pesare sulle misure elettorali relative alla marijuana, votando infine per legalizzare la marijuana ricreativa.

Sebbene il sostegno dei singoli stati alla cannabis impallidisca rispetto al catalizzatore federale offerto dall'ex vicepresidente Joe Biden e dal senatore Kamala Harris, potrebbe comunque essere un grosso problema per i tori a lungo termine. Perché? Come sottolinea Vivian, il New Jersey non è troppo lontano da New York City. Ciò potrebbe mettere sotto pressione i regolatori di New York, e di altri grandi stati, affinché prendano in considerazione misure elettorali proprie.

Allora come si gioca a questo? InvestorPlace All'analista di mercato Luke Lango piacciono in particolare tre titoli di cannabis. Inoltre GrowGeneration (NASDAQ: GRUPPO ), Lango ha identificato Crescita del baldacchino (NYSE: CGC ) e Chronos (NASDAQ: CRON ) come potenziali vincitori. Secondo Lango, queste società stanno per guadagnare quote di mercato e dominare man mano che la legalizzazione prende piede negli Stati Uniti e oltre.

Sebbene il New Jersey sia solo uno stato, puoi aspettarti più notizie sulla marijuana stasera. Un'onda verde potrebbe benissimo arrivare, in un modo o nell'altro.


Il New Jersey è il primo, ma forse non l'ultimo, a legalizzare la marijuana stasera

[Martedì 3 novembre, 22:14]
Contributo di Vivian Medithi

Il New Jersey ha appena votato 2-a-1 a favore di una misura elettorale statale per legalizzare la marijuana ricreativa .

Jersey è il primo dei sei stati che votano stasera sulla politica sulla marijuana ; Anche l'Arizona e il Montana stanno prendendo in considerazione misure di voto verso la piena legalizzazione ricreativa, mentre il Mississippi sta votando sulla marijuana medica. Il South Dakota ha due iniziative di ballottaggio, considerando separatamente la marijuana ricreativa e quella medica. I risultati di questi ultimi stati dovrebbero arrivare stasera con altri risultati elettorali.

Anche se è ancora presto e il New Jersey non è un grande mercato, questo è di buon auspicio per gli investitori di marijuana. Il 67% a favore, il 32% contro parla della popolarità della legalizzazione della marijuana, che ora gode di una maggioranza bipartisan di consensi tra gli elettori. Nel frattempo, non lasciare che le dimensioni di Jersey ti convincano che non è importante; un mercato ricreativo completamente legalizzato a pochi passi da New York eserciterà una seria pressione sui legislatori dello stato di New York.

Mentre resta da vedere se le iniziative elettorali equivarranno a un'Onda verde, la loro semplice presenza al ballottaggio in stati come il Montana e il South Dakota dovrebbe rassicurare i tori del settore a lungo termine che i loro soldi sono parcheggiati nel posto giusto.

Per gli investitori che desiderano acquistare nel settore dai guadagni della politica di stasera, InvestorPlace l'analista Luke Lango è particolarmente interessato a GrowGeneration (NASDAQ: GRUPPO ) azione:

Inoltre, lo stato dell'Oregon e il Distretto di Columbia stanno entrambi prendendo in considerazione misure di voto per depenalizzare i funghi psichedelici, seguendo le orme di città tra cui Oakland, in California; Denver, Colorado e Ann Arbor, Michigan. Il provvedimento elettorale dell'Oregon è particolarmente degno di nota, in quanto viene combinato con un provvedimento elettorale che depenalizzare il possesso personale/non commerciale di qualsiasi sostanza controllata (cioè non solo marijuana e sostanze psichedeliche, ma anche droghe come cocaina o oppiacei). Se approvato, questo provvedimento potrebbe diventare un modello per l'abbandono delle risposte carcerarie alla tossicodipendenza a favore di strutture riabilitative.

Questo potrebbe essere un segno di cose a venire per gli investitori con soldi nelle carceri, nella polizia o nell'assistenza sanitaria e nei settori adiacenti.


Texas Toss-Up ha tutti sulle spine

[Martedì 3 novembre, 21:39]
Contributo di Vivian Medithi

Tutto è più grande in Texas, e quest'anno, questo include la posta in gioco politica. Per la prima volta da decenni , i 38 voti elettorali dello stato sono in palio e i democratici sono ansiosi di assicurarseli.

Resta da vedere se ciò accadrà davvero, con solo il 65% circa dei voti è stato contato alle 21:00. Orientale . Tuttavia, ci sono motivi per cui i repubblicani sono preoccupati.

Innanzitutto, l'affluenza alle urne è molto più alta. Per Osservatore del Texas , l'affluenza alla seconda settimana del voto anticipato aveva già superato l'affluenza del 2014 per l'intera elezione. Infatti, a partire da giovedì sera, l'affluenza per il 2020 ha superato quella per il 2016 . E ci sono 3 milioni di elettori registrati in più ora rispetto al 2014 (quando c'erano circa 14 milioni di elettori nello stato).

In secondo luogo, quegli elettori sono più giovani rispetto agli anni precedenti. anche per Osservatore del Texas , voto anticipato da 30 e under raddoppiato nel 2020 rispetto al 2016, dal 6% al 13%. Presi insieme, questi sono di buon auspicio per i Democratici, suggerendo un drammatico aumento di nuovi, giovani elettori che rimarranno coinvolti politicamente.

E poi c'è il semplice fatto che la gara è così vicina. Il recente sondaggio ha avuto entrambi i candidati testa a testa in uno stato Trump vinto nel 2016 con un margine di 9 punti . E mentre le recenti elezioni di medio termine, in particolare il Corsa al Senato di Beto O'Rourke , hanno tentato di sfruttare i latenti sostenitori democratici dello stato, raramente le probabilità sono state così strette su una gara così grande.


Cosa significherebbe una vittoria di Trump in Florida per le azioni?

[Martedì 3 novembre, 21:24]
Contributo di Sarah Smith

I politici di tutto il paese stanno tenendo d'occhio la Florida, uno stato campo di battaglia per l'ex vicepresidente Joe Biden e il presidente in carica Donald Trump. Con circa Il 93% dei voti stimati segnalati , il New York Times chiede che Trump vinca. Se lo fa, ciò potrebbe spostare l'equilibrio per il mercato azionario e per le elezioni.

Wall Street era abbastanza fiducioso che Biden avrebbe vinto e molti floridiani erano d'accordo. Fino a stasera, CinqueTrentotto predisse che Trump aveva solo l'11% di possibilità di vincere il Collegio Elettorale. dopo il suo vittoria tramite il Collegio Elettorale nel 2016 , questo è stato un punto chiave di discussione. È importante sottolineare che molti legislatori hanno chiesto una riforma del voto in risposta al 2016.

Tuttavia, con la Florida ora in palio dall'operatore storico, lo stesso sondaggio di poll CinqueTrentotto gli dà il 33% di possibilità di successo . Se altri Stati swing seguiranno l'esempio, Biden sarà decisamente sotto pressione.

Ricorda, è ancora presto la sera e non ci è garantita una decisione stasera. Gli investitori dovrebbero comunque prestare molta attenzione alle azioni che prospererebbero con un secondo mandato di Trump. I primi partecipanti a quelle azioni potrebbero vedere un grande guadagno se riesce a ottenere un'altra vittoria a sorpresa.

Puoi dare un'occhiata a 20 azioni da acquistare per una vittoria di Trump qui .


Le azioni solari sembrano calde mentre arrivano i risultati delle elezioni

[Martedì 3 novembre, 20:44]
Contributo di Sarah Smith

Stime attuali dal New York Times mostrare che l'ex vicepresidente Joe Biden ha 85 voti elettorali previsti . Il presidente in carica Donald Trump ha 61 voti. Entrambi i candidati hanno bisogno di 270 per vincere.

Come stanno rispondendo gli investitori? Sebbene la notte sia ancora giovane, il primo vantaggio del candidato democratico ha visto i titoli del solare salire nel trading after-hour. Abbiamo a lungo segnalato che le azioni solari, insieme ad altre azioni di energia pulita, sarebbero i beneficiari immediati di una vittoria di Biden. Biden ha chiarito nelle sue politiche della campagna che avrebbe dato la priorità alle iniziative eco-compatibili, anche attraverso a Investimento da 2 trilioni di dollari . Ciò si traduce in una grande vittoria per le aziende solari che cercano di acquisire nuovi clienti ed espandere la propria portata negli Stati Uniti e all'estero.

È importante sottolineare che c'è di più nella storia. Come InvestorPlace La collaboratrice Dana Blankenhorn ha scritto di recente che le aziende solari hanno cercato a lungo di trovare la loro posizione. Molti sono in quello che lui vede come il primi inning di una rivoluzione dell'energia pulita . Ciò significa che una vittoria di Biden potrebbe stimolare gli investimenti in nuove tecnologie, nuove adozioni da parte dei consumatori e nuovi guadagni per gli azionisti.

Gli investitori vogliono che questo sia vero. Ecco sette titoli solari da tenere d'occhio mentre arrivano i conteggi elettorali:

  • SunPower (NASDAQ: SPWR ) ha guadagnato lo 0,88% nel trading after-hour.
  • Sunrun (NASDAQ: CORRERE ) ha guadagnato l'1,43% nel trading after-hour.
  • Tecnologie SolarEdge (NASDAQ: SEDG ) ha guadagnato lo 0,78% nel trading after-hour.
  • Primo Solare (NASDAQ: FSLR ) ha guadagnato lo 0,87% nel trading after-hour.
  • SPI Energia (NASDAQ: SPI ) ha guadagnato il 2,02% nel trading after-hour.
  • Solare canadese (NASDAQ: CSIQ ) ha guadagnato lo 0,87% nel trading after-hour.
  • NextEra Energy (NYSE: NO ) ha guadagnato lo 0,92% nel trading after-hour.

Sen. Mitch McConnell rieletto in Kentucky

[Martedì 3 novembre, 20:30]
Contributo di Vivian Medithi

Sebbene i voti vengano ancora conteggiati, sia l'Associated Press che il Il New York Times ha indetto la corsa al Senato del Kentucky per il leader della maggioranza Mitch McConnell (R) sul candidato Amy McGrath (D).

Sebbene McConnell fosse il più favorito per vincere questa gara in uno stato generalmente conservatore, la gara è stata ancora considerato altamente competitivo , con McGrath che ha ottenuto numerosi riconoscimenti di alto profilo da parte dei colleghi democratici.

McConnell è stato per anni un pilastro a Capitol Hill, proprio come la collega del Congresso e presidente della Camera Nancy Pelosi, ma la nuova pandemia di coronavirus e la risposta del Congresso alla crisi, hanno messo McConnell esattamente sotto i riflettori. In particolare, al dibattito del mese scorso, McGrath ha criticato il senatore per essere andato in vacanza in estate mentre la pandemia infuriava.

Mentre la piena estensione del potere politico di McConnell sarà determinata da se i repubblicani mantengono la maggioranza al Senato , gli investitori dovrebbero aspettarsi che i repubblicani si attengano al playbook che McConnell ha presentato nei suoi ultimi sei anni al Senato. Ciò significa una forte politica di parte e un focus su obiettivi conservatori in materia di sanità e politica fiscale.


7 titoli elettorali da acquistare con forza bipartisan

[Martedì 3 novembre, 19:57]
Contributo di Sarah Smith

Stai guardando i rendimenti stato per stato? È probabile che molti investitori stiano cercando di prevedere quale candidato attuerà presto politiche che influiranno sui loro portafogli. È importante sottolineare che gli stati del campo di battaglia tra cui Arizona, Michigan, Minnesota, Nevada e Wisconsin devono ancora chiudere i loro sondaggi . Il Michigan chiuderà il primo dei suoi sondaggi tra pochi minuti.

Poiché l'attenzione si restringe a queste gare molto contestate, gli investitori potrebbero essere alla ricerca di titoli a prova di elezioni. Che cosa significa? Bene, ci sono una manciata di azioni che dovrebbero funzionare indipendentemente da chi vince.

Se ti senti alla ricerca di una roccia a cui aggrapparti, prendi in considerazione questi sette titoli elettorali. Come InvestorPlace il collaboratore Bret Kenwell ha scritto ieri, hanno un supporto bipartisan.

  • bruco (NYSE: GATTO )
  • Affitti uniti (NYSE: ODIARE )
  • Microsoft (NASDAQ: MSFT )
  • Honeywell (NYSE: LEI )
  • DraftKings (NASDAQ: DKNG )
  • Delta Airlines (NYSE: DAL )
  • Compagnie aeree del Sud-ovest (NYSE: amore )

5 titoli assicurativi sanitari da tenere d'occhio nella notte delle elezioni

[Martedì 3 novembre, 19:35]
Contributo di Sarah Smith

Tutti gli occhi sono puntati sulla corsa presidenziale mentre la prima ondata di stati chiude le urne. Le prime chiamate hanno assegnato il Vermont all'ex vicepresidente Joe Biden e sia Indiana che Kentucky al presidente Donald Trump. Ma per molti elettori, l'assistenza sanitaria è un'altra questione importante in ballottaggio.

In un exit poll di Notizie NBC , per una leggera maggioranza degli elettori è favorevole a mantenere l'Affordable Care Act così com'è , invece di ribaltare la normativa del 2010. È importante sottolineare che mantenere l'ACA così com'è era più popolare tra gli elettori a basso reddito e l'11% degli elettori in generale afferma che l'assistenza sanitaria è la questione più importante di queste elezioni. È interessante notare che anche nel 2018 l'assistenza sanitaria è stata una delle questioni principali. Grazie alla nuova pandemia di coronavirus, sia l'economia che la risposta alla pandemia hanno aumentato la priorità.

Quindi cosa significherebbe esattamente mantenere l'ACA nella sua forma attuale per il mercato azionario? In vista delle elezioni del 2020, molti investitori si sono chiesti come affrontare i titoli farmaceutici e biotecnologici. La coerenza — e il mantenimento di una legislazione di riferimento è certamente coerente — potrebbe fornire alcune risposte.

I più grandi vincitori dell'Affordable Care Act sono stati assicuratori sanitari , in particolare i più grandi giocatori nello spazio. Da marzo 2010 UnitedHealth (NYSE: UNH ) ha restituito quasi l'85%. In confronto, l'S&P 500 ha restituito solo il 200%. Cigna (NYSE: CI ), un altro importante assicuratore, ha registrato guadagni di quasi il 400% in quel periodo.

Qual è la logica? In poche parole, poiché più americani hanno avuto accesso a un'assicurazione sanitaria a prezzi accessibili, i principali assicuratori hanno ricevuto più clienti . E gli azionisti ne hanno ampiamente beneficiato.

Anche se molto rimane poco chiaro stasera, tieni d'occhio questo exit poll. L'Affordable Care Act - e il suo futuro - sono questioni chiave da tenere d'occhio nei prossimi quattro anni. Anche questi cinque titoli dovrebbero essere sul tuo radar:

  • UnitedHealth (NYSE: UNH )
  • Cigna (NYSE: CI )
  • Umano (NYSE: RONZIO )
  • Inno (NYSE: ANTME )
  • Centene (NYSE: CNC )

8 titoli da tenere d'occhio prima che arrivino i risultati delle elezioni

[Martedì 3 novembre, 16:09]
Contributo di Sarah Smith

InvestorPlace sa quanta incertezza c'è nel mercato azionario in questo momento. Ecco perché abbiamo raccolto alcune delle tendenze più importanti da tenere d'occhio quando arrivano i voti e dove cercare ulteriori notizie. È importante sottolineare che una delle tendenze che abbiamo identificato riguarda le energie rinnovabili. Ecco cosa ti serve sapere:

  • L'ex vicepresidente Joe Biden mantiene la sua leadership nei sondaggi, anche negli stati in bilico.
  • Le scorte di energia pulita sarebbero beneficiari immediati se dovesse prendere la Casa Bianca. Perché? Ha promesso di investire $ 2 trilioni in tali iniziative eco-compatibili.
  • Le scorte di auto elettriche, solari e batterie hanno registrato un trend più alto fino al giorno delle elezioni.
  • Potremmo assistere a una manifestazione post-elettorale una volta che avremo un'idea migliore di chi vince.
  • Tesla (NASDAQ: TSLA ), QuantumScape (NYSE: KCAC ) e Sunrun (NASDAQ: CORRERE ) sembrano particolarmente calde.
  • Per ulteriori informazioni, leggi il pezzo di InvestorPlace.com sui takeaway del giorno delle elezioni qui .

3 azioni di cannabis da acquistare prima delle elezioni per un'ondata blu

[Martedì 3 novembre, 14:10]
Contributo di Sarah Smith

Non si può negare che ci siano così tante incertezze sulle elezioni presidenziali del 2020. Con le votazioni in corso, l'incertezza rimane alta. Chi vincerà? Quanto tempo ci vorrà per contare i voti? Cosa accadrà stasera e nei prossimi giorni?

Wall Street ha evitato questa incertezza e oggi le azioni sono aumentate. Gli analisti stanno in gran parte gettando il loro peso dietro l'ex vicepresidente Joe Biden e altri candidati democratici nelle gare di scrutinio. Che cosa significa? Bene, significa che questi candidati blu potrebbero inaugurare un'era molto verde per il mercato azionario.

Infatti, InvestorPlace L'analista di mercato Luke Lango crede che una vittoria di Biden potrebbe essere il vero catalizzatore che i tori della cannabis stavano aspettando. Sì, il 2018 doveva essere l'anno. Il Canada ha reso legale la cannabis a livello federale e le scorte di marijuana avrebbero dovuto decollare. Lo hanno fatto... inizialmente.

Ma il mercato in Canada ha fallito. I fornitori del mercato nero hanno sfidato i coltivatori legali. L'espansione internazionale è in stallo. Gli squilibri tra domanda e offerta danneggiano i profitti. Il nuovo coronavirus ha peggiorato le cose. Le azioni della marijuana hanno toccato il fondo. Se Biden vince, tutto potrebbe ribaltarsi.

Se stai scommettendo su una vittoria democratica, ecco le tre migliori scelte di Lango:

  • Crescita del baldacchino (NYSE: CGC )
  • Chronos (NASDAQ: CRON )
  • GrowGeneration (NASDAQ: GRUPPO )

Le fusioni Aeva SPAC sembrano calde prima delle elezioni

[Lunedì 2 novembre, 14:22]
Contributo di Sarah Smith

Il legame tra le aziende automobilistiche a guida autonoma e le imminenti elezioni presidenziali statunitensi potrebbe non essere del tutto chiaro. Tuttavia, ora che Aeva ha annunciato i suoi piani per diventare pubblico tramite una società di assegni in bianco Acquisizione interprivata (NYSE: IPV ), gli investitori dovrebbero prenderne atto. Ecco tutto quello che devi sapere:

  • Aeva produce sensori LiDAR per auto a guida autonoma.
  • Questi sensori aiutano i veicoli autonomi a navigare nell'ambiente circostante e, in definitiva, contribuiscono alla sicurezza stradale.
  • È la terza attività di questo tipo ad essere resa pubblica tramite una SPAC negli ultimi mesi. In generale, gli investitori stanno assistendo a un rimbalzo dell'interesse per i veicoli autonomi dopo che il nuovo coronavirus ha pesato sulla domanda.
  • È importante sottolineare che molti esperti ritengono che l'ex vicepresidente Joe Biden darebbe una spinta allo spazio.
  • Perché? I suoi piani per l'industria automobilistica richiedono di investire denaro nella creazione di nuovi posti di lavoro e nello sfruttamento della tecnologia competitiva. Ciò potrebbe includere lo spostamento dell'interesse verso le auto a guida autonoma.
  • Per ulteriori informazioni, leggi il brief di InvestorPlace.com sulla fusione di Aeva SPAC qui .

Perché Tilray Stock è un Top Buy prima delle elezioni?

[venerdì 30 ottobre, 15:05]
Contributo di Sarah Smith

InvestorPlace il collaboratore David Moadel lo ha detto meglio: il senatore Kamala Harris ha dato agli investitori un motivo enorme per acquistare Tilray (NASDAQ: TLRY ) prima del giorno delle elezioni.

Non si può negare che i tempi siano stati duri per le azioni di marijuana. Dopo mesi di eccitazione rovente per l'industria della cannabis legale in Canada, la realtà è arrivata. I venditori del mercato nero avevano ancora più quote di mercato, come le grandi aziende Crescita del baldacchino (NYSE: CGC ) e Aurora Cannabis (NYSE: ACB ) si stavano concentrando sull'espansione internazionale anziché sul profitto, e importanti catalizzatori come il lancio della Cannabis 2.0 hanno lasciato gli investitori a desiderare di più. Quando il nuovo coronavirus ha colpito, Wall Street è scappata dal settore praticamente urlando.

Se l'ex vicepresidente Joe Biden e la senatrice Kamala Harris prendono la Casa Bianca, tuttavia, potrebbe essere il momento per gli investitori di tornare indietro.

Perché? Harris ha promesso che il duo democratico lo avrebbe fatto depenalizzare completamente la marijuana , cancellare le condanne per uso di marijuana e porre fine all'incarcerazione per uso di droga. Ciò pone le basi per un grande boom delle azioni di marijuana come Tilray.

È importante sottolineare che l'uso di marijuana è legale in Canada e in diversi stati degli Stati Uniti. Tuttavia, a causa della legislazione federale - in particolare il suo status di sostanza classificata - il business della marijuana ha lottato. La depenalizzazione consentirebbe alle aziende in crescita di avere accesso a banche sicure e misure patrimoniali tradizionali. Ciò dovrebbe consentire loro di finanziare il percorso verso il profitto.

Ma perché Tilray? Di tutti i titoli di marijuana duramente colpiti, Moadel pensa che Tilray sia in una posizione particolarmente buona perché ha già ripulito il suo bilancio. Nel suo trimestre più recente, la società ha affermato che stava lavorando per ridurre il debito e stava progredendo verso la redditività. Ciò significa che potrebbe avere una traiettoria più facile verso il successo se il biglietto Biden-Harris vincesse in pochi giorni.


Azioni Palantir: una scommessa rischiosa sulla rielezione di Trump

[venerdì 30 ottobre, ore 10:00]
Contributo di Sarah Smith

Wall Street non è troppo sicuro di come sentirsi Palantir (NYSE: PLTR ). In vista della sua offerta pubblica iniziale, che si è presentata sotto forma di quotazione diretta, ha generato un certo clamore. L'azienda e il suo team esecutivo sono misteriosi. Peter Thiel, il fondatore del Palantir, è un'altra fonte di interesse.

In generale, l'azienda è uno dei principali attori nel mercato dei Big Data. In un momento in cui la tecnologia è una delle poche cose che funziona sul mercato - e un modo per tirarci fuori dal nuovo crollo del coronavirus - azioni PLTR dovrebbero essere caldo. Tuttavia, il suo retroscena e alcuni dei suoi clienti lo rendono una scommessa rischiosa. Cosa significa?

In altre parole, Palantir ha bisogno del presidente Donald Trump per vincere. Perché?

Durante i suoi primi giorni, Palantir ha lavorato esclusivamente per la CIA. Come una Washington Post collaboratore lo dice, la società era praticamente nato dagli attacchi dell'11 settembre . I suoi registri mostrano che le autorità federali si affidano alle sue soluzioni di dati per rintracciare tutti, dai terroristi ai trafficanti di droga e agli insider trader. Fino ad oggi, sappiamo che utilizza ancora tali capacità di dati per la sorveglianza e le forze dell'ordine. Alcuni dei suoi altri clienti includono l'Immigration and Customs Enforcement (ICE) degli Stati Uniti e il Laboratorio di ricerca dell'esercito degli Stati Uniti. È il contratto con l'ICE ad essere particolarmente controverso: i dati di Palantir sono stati utilizzati per l'espulsione di immigrati privi di documenti e per condurre le cosiddette incursioni sul posto di lavoro .

In aggiunta alla controversia, Thiel è un sostenitore e donatore di lunga data di Trump. Anche l'attuale CEO Alex Karp ha criticato il cultura della Silicon Valley , promettendo che Palantir avrebbe continuato ad affrontare questioni di sicurezza nazionale per gli Stati Uniti. Questo si lega bene con la campagna di Trump:

Secondo InvestorPlace collaboratore Larry Ramer, rende anche Palantir un titolo incredibilmente rischioso in vista del giorno delle elezioni. Cosa significa questo per gli investitori?

Bene, Ramer prima sostiene che gli investitori dovrebbero starne alla larga. La sua clientela, il suo sostegno a Trump e il suo record di affari gettano un'ombra su Palantir. Tuttavia, lui e InvestorPlace il collaboratore David Moadel concorda sul fatto che le sue soluzioni per i dati sono promettenti. Se Trump dovesse vincere il 3 novembre, il presidente in carica potrebbe realizzare i sogni di Karp.

Sebbene sia tutt'altro che una cosa sicura, soprattutto perché l'ex vicepresidente Joe Biden mantiene il suo vantaggio nei sondaggi, Palantir potrebbe essere una scommessa speculativa sulla rielezione. Tieni le scorte di PLTR sul tuo radar.


10 titoli casalinghi da acquistare per una vincita Biden

[Giovedì 29 ottobre, 12:01]
Contributo di Sarah Smith

In che modo gli Stati Uniti dovrebbero combattere e riprendersi dalla nuova pandemia di coronavirus? A seconda di chi chiedi, otterrai una risposta molto diversa.

Secondo il presidente Donald Trump e molti dei suoi sostenitori, a questo punto della pandemia, concentrarsi sull'economia – e in particolare sulle imprese colpite – è fondamentale. Questo è stato in gran parte il suo messaggio da sempre, nonostante le contraddizioni dei funzionari della sanità pubblica e persino di alcuni dei suoi consiglieri. In vista del giorno delle elezioni, tuttavia, l'ex vicepresidente Joe Biden adotta un approccio diverso. Durante i dibattiti nazionali ha promesso di soppesare più le opinioni degli scienziati che quelle degli economisti, suggerendo a molti che potrebbe arrivare una seconda tornata di lockdown.

Trump si è appoggiato a questo, minacciandolo Biden porterebbe impatti economici devastanti . Tuttavia, anche alcuni leader della Federal Reserve hanno chiesto misure di blocco più severe.

Come dovrebbero risolvere questo rumore gli investitori? Non c'è dubbio che l'incertezza fa paura. Le azioni sono crollate in risposta negli ultimi giorni, poiché gli investitori hanno elaborato l'aumento dei casi di coronavirus e dei numeri di ospedalizzazione. Ma se dovessimo entrare di nuovo in isolamento con un buon piano in atto, potrebbe esserci qualche opportunità di profitto.

Sì, questo significa che alcuni dei migliori titoli da acquistare prima delle elezioni sono giochi casalinghi. Fino a quando non sapremo di più sulla seconda ondata della pandemia e sulla tempistica per un vaccino contro il coronavirus, alcuni analisti pensano che sia meglio prevenire che curare.

Con questo in mente, ecco qui 10 dei migliori titoli casalinghi da acquistare prima delle elezioni (è richiesto l'abbonamento).

  • Amazon (NASDAQ: AMZN )
  • Alfabeto (NASDAQ: GOOG , NASDAQ: GOOGL )
  • Forza vendita (NYSE: CRM )
  • Microsoft (NASDAQ: MSFT )
  • Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI )
  • Nike (NYSE: DI )
  • PayPal (NASDAQ: PYPL )
  • Take-Two interattivo (NASDAQ: TTWO )
  • Lowe's (NYSE: BASSO )
  • D.R. Horton (NYSE: capra )

First Solar è il miglior titolo da acquistare prima del giorno delle elezioni?

[Giovedì 29 ottobre, 9:45]
Contributo di Sarah Smith

Uno dei più grandi argomenti su Wall Street in questo momento è che, se l'ex vicepresidente Joe Biden vincerà la Casa Bianca, le scorte di energia rinnovabile aumenteranno. In vista del giorno delle elezioni, ciò ha creato un enorme rally nei titoli solari.

Ma ci sono così tanti nomi da considerare, e non tutti sono uguali. Negli ultimi giorni abbiamo assistito a giochi più speculativi come SPI Energia (NASDAQ: SPI ), una piccola azienda con sede a Hong Kong, vola in alto. Ci sono anche aziende più equilibrate come NextEra Energy (NYSE: NO ), che sono tutt'altro che puri giochi solari. Gli investitori stanno ancora cercando di capire esattamente come affrontare un settore incandescente.

La strategia potrebbe essere diventata più chiara ieri. Primo Solare (NASDAQ: FSLR ), uno dei più grandi nomi nello spazio, ha riportato guadagni killer del terzo trimestre. Come InvestorPlace lo scrittore William White ha condiviso, gli utili per azione rettificati sono aumentati del 400% e le entrate sono aumentate di quasi il 70% anno su anno. Il mercoledì era un giorno altrimenti brutto sul mercato, ma First Solar era immune.

Qualcos'altro rende l'azienda attraente oltre al suo successo trimestrale? Gli analisti pensano di sì. Subito dopo il suo rapporto sui guadagni è ricevuto sei aumenti del prezzo-obiettivo (richiesto abbonamento). Il consenso a Wall Street è che First Solar ha una forte posizione competitiva, una pipeline di prodotti unica e una crescente domanda dei clienti. Sembra una ricetta vincente.

In vista del giorno delle elezioni, questo significa che First Solar brilla di più. Se Biden vince, alcuni esperti pensano che lo farà iniziare immediatamente a cambiare la conversazione federale intorno all'energia pulita. Quei $ 2 trilioni che ha promesso? Potrebbe fare molto per aumentare la domanda di soluzioni solari, esattamente come quelle di First Solar, con sede in Arizona.

Sebbene nessun risultato elettorale sia certo, gli investitori farebbero bene a mantenere almeno le azioni FSLR sui loro radar qui.


L'IPO di Solar Juice potrebbe prosperare in una presidenza Biden

[Martedì 27 ottobre, 15:51]
Contributo di Sarah Smith

SPI Energia (NASDAQ: SPI ) continua ad attirare l'attenzione degli investitori. Oggi, l'azienda sta volando più in alto grazie a un grande annuncio di spin-off. Ecco cosa ti serve sapere:

  • SPI Energy fornisce una varietà di soluzioni fotovoltaiche ad aziende, residenze individuali e clienti governativi. La società ha sede a Hong Kong ma opera altrove, tra cui Australia, Giappone e Stati Uniti.
  • Oggi, la società ha ricevuto l'approvazione del consiglio di amministrazione con un voto importante.
  • Scorrerà Solar Juice, una divisione aziendale che vende pannelli solari, inverter e altri sistemi di archiviazione. Solar Juice sarà quindi reso pubblico tramite un'offerta pubblica iniziale.
  • È importante sottolineare che SPI Energy è salito alle stelle poche settimane fa dopo aver annunciato il lancio di EdisonFuture, una filiale di veicoli elettrici.
  • SPI Energy, Solar Juice ed EdisonFuture trarrebbero tutti vantaggio dal sostegno che l'ex vicepresidente Joe Biden sta fornendo alle industrie dell'energia pulita.
  • Per ulteriori informazioni, leggi il brief di InvestorPlace.com sul titolo SPI Energy qui .

6 azioni di fracking da acquistare se Trumps ottiene una rielezione

[Martedì 27 ottobre, 14:10]
Contributo di Sarah Smith

A questo punto, quasi tutti i giocatori di Wall Street scommettono che l'ex vicepresidente Joe Biden prenderà la Casa Bianca. Questa convinzione ha dato impulso a tutto, dalla marijuana al solare, e ha portato gli investitori a iniziare a pensare in modo critico a un futuro più verde. Ma cosa succede se il presidente Donald Trump riesce a essere rieletto? Cosa accadrebbe al mercato azionario?

Forse uno dei maggiori vincitori sarebbe la macchia d'olio. A differenza di Biden, Trump ha basato gran parte della sua campagna sull'appello alle compagnie petrolifere e del gas. Non solo differisce dal candidato democratico su quanta azione mette nel cambiamento climatico, stati come la Pennsylvania e il Texas fanno parte della sua tradizionale base elettorale. Vuoi più elettori? Prometti di potenziare ciò che rende grande l'America: l'oro nero.

Trump ha fatto proprio questo. Se ci riesce, cerca aziende nel settore del fracking per ottenere una grande spinta. Perché?

Biden ha promesso di porre fine al fracking sul territorio federale. Sebbene ciò rappresenti solo una frazione del settore, la realtà è che il fracking è un argomento controverso e incerto. Gli elettori sono divisi su questo. Attivisti per l'energia pulita sono divisi su di esso. La combustione del gas naturale è un combustibile affidabile per ponti? O finisce per fare più danni all'ambiente nel lungo periodo? La maggior parte degli investitori sta scommettendo in questo momento che, a novembre, una vittoria di Biden inaugurerebbe un sentimento anti-fracking più forte e aprirebbe la strada a normative ambientali più rigorose.

Tuttavia, se Trump si assicura un secondo mandato, cerca alcune aziende leader nel fracking per trarne profitto. Ecco le azioni da acquistare prima delle elezioni se stai scommettendo su quel risultato:

  • Risorse EOG (NYSE: EOG )
  • Silica Holdings degli Stati Uniti (NYSE: SLCA )
  • Energia del Devon (NYSE: DVN )
  • Exxon Mobile (NYSE: XOM )
  • Energia Diamondback (NASDAQ: FANG )
  • Chevron (NYSE: CVX )

Non ci possono essere risultati elettorali negativi per le azioni

[Lunedì 26 ottobre, 15:29]
Contributo di Sarah Smith

Sam Ro, il caporedattore di Yahoo Finanza , l'ha detto meglio stamattina. In vista del giorno delle elezioni, potrebbe essere solo buoni risultati di mercato azionario .

Nelle ultime settimane, le imminenti elezioni presidenziali statunitensi sono state davvero messe a fuoco. Abbiamo assistito a dibattiti, campagne pubblicitarie, eventi separati in municipio e ogni sorta di sparring su Twitter (NYSE: TWTR ). A volte, questo ha portato a un'azione dei prezzi reali nei principali indici. Quando il presidente Donald Trump inizialmente è risultato positivo al nuovo coronavirus, abbiamo visto un crollo. La sua successiva guarigione e approvazione di rigenerazione (NASDAQ: PIOGGIA ) ha cambiato le cose. Allo stesso modo, i colpi accurati dell'ex vicepresidente Joe Biden hanno creato un serio interesse per tutto, dalle azioni in erba ai giochi di energia solare.

Ma molti investitori continuano a chiedersi: qual è il miglior risultato finanziario del 3 novembre? Trump o Biden sono intrinsecamente migliori per il mercato azionario? Come saranno i prossimi quattro anni? E come influenzerebbe il commercio un'elezione contestata?

Secondo Ro e una manciata di altri editorialisti, tra cui Paul Vigna dal giornale di Wall Street , qualsiasi risultato è probabilmente buono, almeno per le azioni. Cosa significa questo? Da un lato, c'è la possibilità che le azioni aumentino solo nei risultati del giorno delle elezioni. Alcune politiche per la creazione di posti di lavoro, tasse e nuove iniziative potrebbero dare impulso al mercato rialzista.

D'altra parte, se le azioni crollano per un po', gli investitori dovrebbero vedere qualsiasi movimento al ribasso come un'opportunità di acquisto. Entra, acquista azioni in ribasso e aspetta che finiscano. La storia ci dice che alla fine il mercato salirà ancora una volta.

Così semplice — e come degni di meme come questi titoli sono – offrono un po' di conforto con solo una settimana prima del giorno delle elezioni. Non importa cosa, ci sono molte azioni da acquistare e molte opportunità di profitto.


7 azioni di marijuana da acquistare prima delle elezioni

[Lunedì 26 ottobre, 14:26]
Contributo di Sarah Smith

In vista del giorno delle elezioni abbiamo parlato di come l'ex vicepresidente Joe Biden darà impulso alle cosiddette azioni verdi, azioni dei settori dell'energia solare, dei veicoli elettrici e dello stoccaggio delle batterie. Ma come InvestorPlace il collaboratore Josh Enomoto ha evidenziato questa mattina, Biden e il vicepresidente Sen. Kamala Harris aumenteranno anche una seconda volta di azioni verdi.

Non molto tempo fa, Harris ha promesso che il Il duo democratico depenalizza la marijuana .

È importante sottolineare che una tale mossa a livello federale potrebbe inaugurare una serie di nuove riforme e regolamenti, consentendo il boom del business della marijuana legale negli Stati Uniti. Gli investitori stanno già osservando le azioni di marijuana con questo in mente.

Certo, Enomoto è chiaro che scommettere su azioni di marijuana in questo momento è tutt'altro che sicuro. Come abbiamo visto con l'industria canadese, i fornitori del mercato nero stanno ancora pesando sulla concorrenza legale. Inoltre, le aziende leader si sono concentrate sull'espansione, aumentando le capacità di produzione in Canada e all'estero. Tale attenzione ha danneggiato, poiché hanno dovuto concentrarsi invece sul dominio all'interno del mercato esistente e sulla crescita di profitti per lo più inesistenti.

Ma l'erba legale negli Stati Uniti potrebbe essere ENORME. Con questo in mente, Enomoto ha sette titoli di marijuana da acquistare, che rappresentano sia fornitori tradizionali, sia aziende con un focus medico e persino alcuni giochi di picconi e pale. Se stai scommettendo su un'onda blu, pensa al verde.

come vendere put per reddito
  • Crescita del baldacchino (NYSE: CGC )
  • Gruppo Cronos (NASDAQ: CRON )
  • Tilray (NASDAQ: TLRY )
  • Proprietà industriali innovative (NYSE: IIPR )
  • La tela di Charlotte (OTCMTKS: CWBHF )
  • Marchi di svolta (NYSE: TPB )
  • curaleaf (OTCMKTS: CURLF )

10 titoli tecnologici da acquistare prima delle elezioni

[venerdì 23 ottobre, 15:16]
Contributo di Sarah Smith

In vista del dibattito presidenziale finale, il presidente Donald Trump e l'ex vicepresidente Joe Biden si sono uniti su un messaggio interessante: la Big Tech è cattiva.

Trump ha usato un tweet pre-dibattito per trasmettere quel sentimento, facendo sapere al suo pubblico che un voto per lui è un voto contro le società tecnologiche mega-cap. Durante il dibattito, Biden ha preso di mira aziende come Amazon (NASDAQ: AMZN ) e Alfabeto (NASDAQ: GOOG , NASDAQ: GOOGL ) che hanno incassato profitti mentre così tanti individui hanno dovuto affrontare disoccupazione e senzatetto. Sia i Democratici che i Repubblicani trovano difetti in questi leader di mercato, ma hanno ragioni diverse.

A causa di questa unità, molti investitori sono preoccupati per le loro posizioni tecnologiche in vista delle elezioni. Le normative antitrust rovesceranno gli imperi tecnologici? Il sentimento pubblico potrebbe cambiare così rapidamente contro questi nomi dominanti? InvestorPlace Alex Sirois pensa che non ci sia bisogno di preoccuparsi. In effetti, ha scritto oggi che Big Tech continuerà a reggere – e prosperare – fino al 2021.

Con questo in mente, ecco qui i suoi 10 migliori titoli tecnologici da acquistare prima delle elezioni :

  • Google (NASDAQ: GOOG , NASDAQ: GOOGL )
  • Microsoft (NASDAQ: MSFT )
  • Intel (NASDAQ: INTC )
  • Micro dispositivi avanzati (NASDAQ: AMD )
  • Facebook (NASDAQ: FB )
  • Amazon (NASDAQ: AMZN )
  • Taiwan Semiconduttore (NYSE: TSM )
  • Mela (NASDAQ: AAPL )
  • Forza vendita (NYSE: CRM )
  • Nvidia (NASDAQ: NVDA )

Azioni da acquistare prima del dibattito presidenziale

[Giovedì 22 ottobre, 16:52]
Contributo di Sarah Smith

Mentre gli investitori cercano azioni da acquistare prima delle elezioni presidenziali, tanti settori sono venuti sotto i riflettori. Il presidente Donald Trump ha suscitato interesse per infrastrutture, armi e giochi di difesa. L'ex vicepresidente Joe Biden ha semplicemente elettrizzato l'interesse per i titoli di energia rinnovabile, tra cui azioni solari, batterie ed EV. Sei alla ricerca di altre idee di investimento a sole due settimane dal giorno delle elezioni?

Segui i nostri aggiornamenti in diretta sul dibattito presidenziale di stasera.

InvestorPlace sta andando LIVE e fornisce takeaway in tempo reale. Seguici per notizie, analisi e tutte le migliori azioni da acquistare prima del grande giorno.


Acquista Ocean Power Technologies prima delle elezioni

[Martedì 20 ottobre, 14:56]
Contributo di Sarah Smith

In vista delle elezioni, Wall Street sta facendo una grande scommessa sull'ex vicepresidente Joe Biden. Se vince, l'idea è che le scorte di energia rinnovabile, veicoli elettrici e batterie aumenteranno. Perché? Il candidato democratico ha promesso di investire $ 2 trilioni di infrastrutture per l'energia pulita .

Come abbiamo scritto in questo blog, gli investitori hanno inseguito questi settori. I produttori di auto elettriche come Nove (NYSE: NOVE ), Tesla (NASDAQ: TSLA ) e DiamondPeak (NASDAQ: DPHC ) hanno scalato. Giochi solari Sunrun (NASDAQ: CORRERE ) e Primo Solare (NASDAQ: FSLR ) hanno fatto mosse simili. In linea di massima, queste azioni affrontano l'impatto delle energie rinnovabili sul territorio e sull'atmosfera. Ma che dire di quelle parti del nostro mondo che esistono sotto il mare?

Ecco dove Tecnologie per l'energia oceanica (NASDAQ: OPTT ). Poiché opera in una nicchia ancora più ristretta del settore delle energie rinnovabili, è stata ampiamente ignorata. Secondo InvestorPlace L'analista Louis Navellier, nonostante ciò, non è un'equità da ignorare.

Quindi cos'è esattamente Ocean Power? Navellier scrive che fornisce tutti i tipi di soluzioni energetiche pulite nelle profondità dell'oceano. Un settore della sua attività si concentra sulle batterie agli ioni di litio per usi subacquei, come per sensori ambientali e sistemi di acquacoltura. Ocean Power Technologies fornisce anche sorveglianza in tempo reale, mantenendo i clienti aggiornati su ciò che sta accadendo in un dato momento.

A poche settimane dal giorno delle elezioni, prendi in considerazione l'idea di immergerti nelle azioni OPTT. Il tuo portfolio e l'ambiente ti ringrazieranno.


Dovresti acquistare azioni ConocoPhillips prima delle elezioni?

[Lunedì 19 ottobre, 15:21]
Contributo di Sarah Smith

È stato un anno difficile per le compagnie petrolifere e del gas.

Nonostante ciò, gigante del settore ConocoPhillips (NYSE: POLIZIOTTO ) sta tornando in grande stile. La società ha annunciato lunedì che acquisirà rivale Risorse Conchocho (NYSE: CXO ) per 9,7 miliardi di dollari. Questo sarà il più grande affare del settore dalla nuova pandemia di coronavirus e sarà la più grande acquisizione per ConocoPhillips in oltre un decennio.

A livello superficiale, potrebbe sembrare che dovresti scappare dalle scorte di COP a tutta velocità. Quale società ragionevole vuole acquisire Di più beni in difficoltà in questo momento. Ricorda, una guerra dei prezzi del petrolio, un calo della domanda e preoccupazioni ESG hanno pesato sulle compagnie petrolifere e del gas fino al 2020.

Tuttavia, sembra che Wall Street voglia flirtare con la nuova e migliorata ConocoPhillips. Le azioni delle azioni COP potrebbero essere in calo nel trading intraday, ma gli analisti stanno già speculando sui benefici a lungo termine che la società combinata dovrà affrontare. Ad esempio, dovrebbe avere annuale risparmi sui costi di oltre $ 500 milioni entro il 2022 . Anche ConocoPhillips otterrà scala e una tonnellata di accesso a preziose superfici nella regione del bacino del Permiano del Texas.

È importante sottolineare che alcuni analisti pensano che l'accordo offrirà anche a ConocoPhillips una certa protezione da una Washington democratica. Proprio come abbiamo visto con Energia del Devon (NYSE: DVX ), un'acquisizione potrebbe essere un rivestimento d'argento . Il CEO Ryan Lance ha affermato che, riconoscendo le priorità dell'ex vicepresidente Joe Biden, ConocoPhillips ridurrà le proprie emissioni di gas serra. Grazie alle sue nuove dimensioni e risorse, sarebbe anche in grado di brillare attraverso misure come una tassa sul carbonio.

Non sei ancora convinto? Anche se ConocoPhillips raddoppia su un settore tutt'altro che perfetto, potrebbe essere in grado di prosperare. La società combinata avrebbe costi di fornitura medi per barile di $ 30 . Ciò significa che anche senza una vera ripresa ai livelli pre-pandemia, potrebbe generare rendimenti che attireranno gli investitori. Inoltre, le azioni COP sono finite in una breve lista da InvestorPlace Joel Baglole. Ha scelto ConocoPhillips come una delle compagnie petrolifere più resistenti da acquistare per la ripresa del settore.

Mentre aspettiamo che la ripresa continui, ConocoPhillips sta facendo il grande passo. Se gli analisti hanno ragione, ci sono molti profitti in serbo.


7 azioni solari da acquistare per un 'bump Biden'

[Lunedì 19 ottobre, 12:03]
Contributo di Sarah Smith

Siamo a un punto di svolta nel settore del solare.

Come InvestorPlace La collaboratrice Dana Blankenhorn ha scritto questa mattina, l'energia solare sta diventando sempre più accessibile. In questo decennio, crede che i pannelli solari e la tecnologia correlata diventeranno qualcosa di un prodotto di consumo. Proprio come i nostri smartphone e laptop, saremo in grado di controllare i dispositivi solari dal palmo delle nostre mani. Questa accessibilità e l'adozione tradizionale sosterranno un importante aumento delle scorte solari. Così sarà anche una vittoria di Joe Biden il giorno delle elezioni.

È importante sottolineare che Wall Street ora crede fermamente che assisteremo a una tale vittoria.

Nel fine settimana, Joyce Chang, presidente della ricerca globale presso JPMorgan, ha pubblicato una nota definitiva. Secondo l'analista, il la nuova aspettativa di base è che Biden vincerà (richiesto abbonamento). Sono finiti i timori fuori misura di un'elezione contestata o frode elettorale. Gli investitori stanno offrendo determinate azioni, come le azioni solari, con fiducia.

Certo, le azioni solari non sono una scommessa sicura. Aziende leader come Primo Solare (NASDAQ: FSLR ) e Sunrun (NASDAQ: CORRERE ) suscitano un grande entusiasmo da parte degli investitori, ma non utilizzano modelli di business perfetti. Devono capire i costi elevati, gli squilibri tra domanda e offerta e navigare in un settore in evoluzione. Tuttavia, un afflusso di $ 2 trilioni dalla Casa Bianca potrebbe trasformare radicalmente il campo di gioco per artisti del calibro di FSLR, RUN e anche i loro coetanei più speculativi.

Con questo in mente, il solare potrebbe essere uno dei posti più sicuri prima del 3 novembre. Prepara il tuo portafoglio con questi sette titoli :

  • Primo Solare (NASDAQ: FSLR )
  • SunPower (NASDAQ: SPWR )
  • Solare canadese (NASDAQ: CSIQ )
  • Sunrun (NASDAQ: CORRERE )
  • NextEra Energy (NYSE: NO )
  • Spina di alimentazione (NASDAQ: SPINA )
  • Tecnologie SolarWindow (OTCMKTS: WNDW )

La SPAC di Advent Technologies sembra calda sotto Biden

[Giovedì 15 ottobre, 14:38]
Contributo di Sarah Smith

Sebbene molto sulle imminenti elezioni presidenziali sia incerto, gli investitori sono stati fiduciosi in una cosa. Se l'ex vicepresidente Joe Biden prenderà la Casa Bianca, tutti i tipi di giochi di energia rinnovabile avranno il loro tempo sotto i riflettori.

Mentre il candidato democratico amplia il suo vantaggio nei sondaggi e continua a raccogliere il sostegno del collegio elettorale, ciò ha significato che le azioni di auto elettriche, di idrogeno e di energia solare hanno brillato. Nelle ultime settimane, abbiamo visto enormi mosse più in alto in nomi come SPI Energia (NASDAQ: SPI ), Primo Solare (NASDAQ: FSLR ), cavallo di battaglia (NASDAQ: WKHS ) e Spina di alimentazione (NASDAQ: SPINA ). Secondo Bloomberg , una nuova star potrebbe essere pronta a debuttare.

Scott Deveau e Gillian Tan hanno riferito all'inizio di questa settimana che Tecnologie dell'Avvento aveva appena acconsentito vieni pubblico attraverso uno SPAC — mediante fusione inversa con una società di assegno in bianco. Che cos'è esattamente la tecnologia dell'avvento? L'azienda produce celle a combustibile e componenti che convertono l'idrogeno e altri combustibili rinnovabili in elettricità. È importante sottolineare che le sue soluzioni sono orientate ai mercati automobilistico e aeronautico.

La SPAC in questione è Acquisizione AMCI (NASDAQ: AMCI ), che ha raccolto $ 200 milioni quando è tornato in borsa nel 2018. Una volta completata la fusione inversa, AMCI ha affermato che Advent avrà un valore, incluso il debito, di circa $ 358 milioni.

Quindi cosa significa esattamente questo per gli investitori? Rivals Plug Power e FuelCell Energy (NASDAQ: FCEL ) hanno finalmente iniziato a brillare, dopo molti anni di languore nel mercato. Ci è voluto un po' di tempo prima che le applicazioni del mondo reale raggiungessero il livello della scienza e che i consumatori salissero a bordo. Ora, Wall Street e Main Street stanno prendendo dimestichezza con veicoli alimentati a idrogeno, carrelli elevatori e ogni sorta di altro macchinario. Controverso Nicola (NASDAQ: NKLA ) prevede persino di installare un'enorme flotta di grandi impianti di perforazione utilizzando la tecnologia delle celle a combustibile.

Ciò potrebbe significare che Advent Technologies sceglie di diventare pubblica al momento giusto. Con un valore di $ 358 milioni, arriverebbe a circa la metà della capitalizzazione di mercato di FuelCell. Forse gli investitori si affretterebbero a cogliere l'opportunità di entrare in una versione su scala ridotta di un titolo caldo, puntando a un successo simile. Ma, prima di novembre, c'è un altro grande catalizzatore da considerare per gli investitori.

Se Biden vince, ha promesso di investire $ 2 trilioni in iniziative di energia pulita energy e avviare gli Stati Uniti sulla strada per raggiungere il 100% di energia senza emissioni di carbonio entro il 2035. Entrambi sono obiettivi ambiziosi e costosi e la tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno potrebbe trarre vantaggio da entrambi. Ad esempio, Ben German ha scritto per Axios che le celle a combustibile sarebbero quasi certamente una necessità in a spingere per abbracciare il potere senza carbonio . Inoltre, se Nikola riuscisse a farcela, aprirebbe la strada alla distribuzione di stazioni di ricarica dell'idrogeno in tutto il paese. Questo potrebbe preparare il terreno per far brillare Advent Technologies.

Come per tutti i titoli SPAC, molti dettagli rimangono sconosciuti. Per ora, tieni le tecnologie dell'avvento come radar e considera le implicazioni elettorali. Il titolo AMCI potrebbe iniziare a salire con l'avvicinarsi del 3 novembre.


9 titoli di armi da acquistare per proteggere il secondo emendamento

[Mercoledì 14 ottobre, 14:58]
Contributo di Sarah Smith

Come ha sottolineato stamattina il collaboratore di InvestorPlace Josh Enomoto, la politica non sempre ha senso. Prendiamo ad esempio il controllo delle armi e l'effetto che tali politiche hanno sulle scorte di armi.

In vista delle elezioni di novembre, l'ex vicepresidente Joe Biden sembra sempre più il candidato migliore. Sta sovraperformando nella maggior parte dei sondaggi, compreso uno sguardo ai voti dei collegi elettorali. Lui e il vicepresidente Sen. Kamala Harris sono entrambi a favore di leggi più severe sulle armi. In effetti, quando la stessa Harris era in corsa per la nomination democratica, ha promesso di dare mandato controlli dei precedenti più severi , chiudi il cosiddetto scappatoia del fidanzato e vietare le armi d'assalto.

Forse pensereste allora, prima di una vittoria di Biden, che le scorte di armi languerebbero. Ma Enomoto spiega rapidamente perché non è così. Americani armati - per prendere in prestito la sua frase - sentirsi al sicuro quando i repubblicani sono in carica . In vista delle elezioni, e poi dell'insediamento presidenziale in caso di vittoria dei Democratici, è probabile che le vendite di armi aumentino. I consumatori vorranno fare scorta di tutti i tipi di armi e munizioni nel caso in cui nuove leggi rendano più difficile acquisire ciò che amano.

Questo, si scopre, è un bellissimo catalizzatore per le principali compagnie di armi e munizioni.

Ecco nove dei migliori titoli da acquistare prima di questo slancio al rialzo :

  • Marchi Smith & Wesson (NASDAQ: SWBI )
  • Sturm Ruger (NYSE: RGR )
  • Vista Outdoor (NYSE: VSTO )
  • Magazzino dello sportivo (NASDAQ: SPWH )
  • ero una società (NYSE: OLN )
  • Walmart (NYSE: WMT )
  • Amazon (NASDAQ: AMZN )
  • CoreCivic (NYSE: CXW )
  • Grandi 5 articoli sportivi (NASDAQ: BGFV )

Microsoft Stock potrebbe essere il miglior acquisto prima di novembre?

[Lunedì 12 ottobre, 15:29]
Contributo di Sarah Smith

Microsoft (NASDAQ: MSFT ) occupa uno spazio strano nel mondo della tecnologia. Per qualche ragione, gli investitori - e il pubblico in generale - lo considerano più affidabile dei suoi pari. Con l'eccezione del dramma TikTok, la compagnia è raramente nelle notizie per scandalo. Inoltre, quando i legislatori hanno chiamato gli amministratori delegati dei pari Amazon (NASDAQ: AMZN ), Alfabeto (NASDAQ: GOOG , NASDAQ: GOOGL ), Facebook (NASDAQ: FB ) e Mela (NASDAQ: AAPL ) testimoniare, Il CEO di Microsoft Satya Nadella è stato risparmiato .

Non commettere errori, tuttavia. Microsoft non è esclusa in base alla sua mancanza di potenza o alle dimensioni relativamente ridotte. In effetti, con una capitalizzazione di mercato di $ 1,7 trilioni, è molto nei campionati di questi nomi tecnologici.

Questa mancanza di odio bipartisan, combinata con un nuovo catalizzatore e i suoi piani per gli sviluppi di prossima generazione, potrebbe rendere il titolo MSFT uno dei migliori acquisti prima del giorno delle elezioni.

Quindi cosa sta succedendo esattamente?

Kartikay Mehrota segnalato per Bloomberg lunedì che Microsoft era aprendo la strada a una lotta per proteggere la sicurezza elettorale . Insieme ad altre società, Microsoft sta conducendo un attacco a Trickbot, un software dannoso che alimenta una rete globale di computer infetti. È importante sottolineare che questo sforzo per disconnettere Trickbot dalla sua rete dovrebbe proteggere i risultati delle elezioni. Come? Mehrota scrive che senza interferenze, Trickbot potrebbe supportare una serie di attacchi ransomware che potrebbero influenzare i risultati della notte elettorale e complicare la registrazione degli elettori, tra le altre cose.

La sicurezza elettorale è stata un tema caldo negli Stati Uniti, in particolare durante i dibattiti presidenziali e vicepresidenti. Tutti vogliono sapere se il presidente Donald Trump e l'ex vicepresidente Joe Biden onorerò i risultati , e se l'aumento del voto per corrispondenza e l'influenza delle elezioni straniere comprometteranno l'integrità del risultato. Le mosse di Microsoft per mantenere le elezioni al sicuro potrebbero farle guadagnare il favore di Wall Street. Ciò è particolarmente vero perché è già un nome politicamente più neutrale rispetto ai suoi coetanei.

Mentre guardi al giorno delle elezioni, tieni le azioni Microsoft sul tuo radar. Potrebbe benissimo essere un vincitore.


L'IPO di Array Technologies è pronta a brillare

[Lunedì 12 ottobre, 9:55]
Contributo di Sarah Smith

Una nuova società solare sta arrivando a Wall Street e gli investitori dovrebbero essere entusiasti. Perché? Il prossimo Tecnologie di array IPO è sicuro di generare eccitazione. Ecco cosa ti serve sapere:

  • La società scambierà con il ticker ARRY sul Borsa Nasdaqq .
  • Array Technologies realizza sistemi di montaggio che aiutano i pannelli solari a tracciare il sole. Ciò ottimizza la loro esposizione al sole durante il giorno e aumenta la produzione di energia.
  • È importante sottolineare che Array è il secondo produttore più grande in questo mercato ed è su una pista di crescita lunga. La società è già redditizia e le sue finanze sono in costante miglioramento.
  • Ultimamente gli investitori hanno divorato le azioni solari, preparando il terreno per una massiccia IPO da parte di Array Technologies.
  • Inoltre, l'ex vicepresidente Joe Biden e il senatore Kamala Harris hanno promesso di sostenere progetti di energia pulita. Questo potrebbe portare a una maggiore domanda di prodotti da Array Technologies.
  • Per ulteriori informazioni, leggi il brief di InvestorPlace.com sull'IPO di Array Technologies qui .

7 titoli di camion elettrici da acquistare per una presidenza Biden

[venerdì 9 ottobre, 15:37]
Contributo di Sarah Smith

Non è un segreto che i veicoli elettrici abbiano dominato l'interesse di consumatori e investitori negli ultimi mesi. Una perfetta fusione di tendenze, come gli incentivi economici, l'aumento di Tesla (NASDAQ: TSLA ), un crescente desiderio di essere attenti all'ambiente e il nuovo coronavirus hanno reso i titoli di auto elettriche alcuni dei maggiori vincitori. Ma in tutto il ronzio sui veicoli passeggeri, un esperto pensa che Wall Street potrebbe perdere una grande opportunità nei camion a celle a combustibile a idrogeno.

Molte persone possono vedere i veicoli elettrici e i veicoli alimentati a batteria come la stessa cosa, ma i veicoli elettrici a batteria sono solo un tipo di auto verde che sta guadagnando terreno. Veicoli a celle a combustibile a idrogeno sono un'alternativa ecologica e, per molti scopi, possono essere più efficaci. Un'area in cui si distinguono questi FCEV è il mondo dei trasporti su autocarri, dove le batterie pesanti appesantiscono un camion e intralciano il carico. Inoltre, sebbene l'attuale tecnologia delle batterie ci consenta di guidare in tutto il paese con i BEV, ha i suoi limiti.

Questa realtà è il motivo per cui Joann Muller ha scritto per Axios stamattina che i più grandi progressi dell'idrogeno saranno vieni nel mondo camion semi-puliti . Tesla ne sta sviluppando uno da tempo e controverso Nicola (NASDAQ: NKLA ) ha in programma con Motori generali (NYSE: GM ) per fare lo stesso. E ogni giorno, proprio come con le autovetture elettriche, arrivano sul mercato nuovi operatori. Hyliion (NYSE: MENSOLA ), una società che lavora per rifornisci grandi impianti di perforazione con gas naturale pulito , ha appena completato la sua fusione inversa per iniziare a negoziare sul Borsa Valori di New York .

Ovunque guardi, c'è una nuova azienda di camion elettrici.

È importante sottolineare che l'ex vicepresidente Joe Biden e il senatore Kamala Harris, se eletti, contribuirebbero ad accelerare questa tendenza. In questo momento, un vento contrario a queste aziende è la mancanza di stazioni pubbliche di ricarica dell'idrogeno in tutto il paese. Proprio come Tesla ha dovuto costruire un'infrastruttura di ricarica, queste società di autotrasporti dovranno fare lo stesso. Il biglietto democratico vuole aiutare, però. Biden e Harris hanno delineato i piani per investire $ 2 trilioni di infrastrutture per l'energia pulita , comprese le stazioni di ricarica. In altre parole, una Casa Bianca blu porterà un futuro molto più verde.

Preparati per questo risultato con questi sette titoli di camion elettrici da acquistare:

  • Nicola (NASDAQ: NKLA )
  • Motori generali (NYSE: GM )
  • Totale (NYSE: FINO A )
  • Hyundai (OTCMKTS: HYMTF )
  • Tesla (NASDAQ: TSLA )
  • Hyliion (NYSE: MENSOLA )
  • Toyota (NYSE: TM )

5 titoli economici da tenere d'occhio dopo il giorno delle elezioni

[venerdì 9 ottobre, 12:34]
Contributo di Sarah Smith

Come ha scritto Kia Kokalitcheva per Axios , il la gig economy è in ballo questo giorno delle elezioni, almeno per i californiani. La proposta 22, la questione del voto, è già piuttosto costosa per gli elettori. Il suo risultato, tuttavia, modellerà ulteriormente il futuro per una manciata di aziende su cui i consumatori possono fare affidamento in mezzo alla nuova pandemia di coronavirus.

Allora, qual è esattamente la posta in gioco? Poco più di un anno fa, il governatore della California Gavin Newsom ha firmato la legge 5 dell'Assemblea. Questa legislazione richiedeva alle società di gig economy di trattare i propri dipendenti come dipendenti, non come appaltatori indipendenti. Per Uber (NYSE: UBER ) e Sollevamento (NASDAQ: SOLLEVAMENTO ), ciò significava che le loro flotte di conducenti sarebbero diventate dipendenti, aggiungendo un sacco di costi per le aziende.

Da allora, Uber, Lyft e una manciata di loro coetanei hanno combattuto. La Proposition 22 è il culmine di questi sforzi e, se verrà approvata, potrebbe garantire un futuro più redditizio per la gig economy.

In sostanza, il disegno di legge dovrebbe trovare un equilibrio. I lavoratori della gig economy otterrebbero vantaggi come guadagni minimi, assicurazione del veicolo e sussidi sanitari. Allo stesso tempo, Uber e Lyft possono ancora evitare vere riclassificazioni dei loro lavoratori.

Quindi cosa devono sapere esattamente gli investitori? In questo momento, i sondaggi mostrano che la Proposition 22 ha buone possibilità di passare. Inoltre, l'analista della Bank of America Justin Post, tra gli altri analisti, pensa che Uber avrà un futuro migliore grazie alla Prop 22. È d'accordo con i sondaggi ed è mantenere un rating di acquisto sulle azioni nell'attesa che passi.

Inoltre, è importante ricordare che le compagnie di ride-hailing sono solo una parte della gig economy. Mentre hanno lottato contro il coronavirus, i loro colleghi nella consegna di cibo, nell'artigianato e nei servizi freelance sono aumentati vertiginosamente. Etsy (NASDAQ: ETSY ) ha visto un boom grazie alle vendite di mascherine. Fiverr (NYSE: FVRR ) l'ho visto i ricavi crescono di quasi il 90% anno su anno , spinto da un'ondata di utilizzo della piattaforma.

Prima del giorno delle elezioni, quindi, tieni d'occhio le azioni della gig economy. Il passaggio della Proposition 22 potrebbe garantire al settore una certa sicurezza negli Stati Uniti e stimolare l'interesse degli investitori in queste azioni.

  • Uber (NYSE: UBER )
  • Sollevamento (NASDAQ: SOLLEVAMENTO )
  • Fiverr (NYSE: FVRR )
  • Etsy (NASDAQ: ETSY )
  • upwork (NASDAQ: UPWK )

3 titoli di difesa a prova di elezioni da acquistare ora

[Mercoledì 7 ottobre, 11:33]
Contributo di Sarah Smith

Stasera, il senatore Kamala Harris e il vicepresidente Mike Pence si affronteranno. In vista del dibattito alla vicepresidenza, gli investitori devono affrontare un elenco infinito di domande. Qualcuno si ammalerà? Ci saranno grida? E cosa impareremo da ogni candidato che potrebbe cambiare il corso di Wall Street?

È difficile rispondere a queste domande. Ecco perché, per molti investitori, la migliore linea d'azione è trovare titoli forti da acquistare che reggeranno indipendentemente da chi vince. Secondo InvestorPlace Divya Premkumar, un punto di partenza è il settore della difesa.

Certo, le aziende della difesa lavorano su progetti di alto valore e stiamo osservando il nuovo coronavirus decimare ogni tipo di spesa. Ma come scrive Premkumar, il governo federale è un cliente che ha tasche profonde, anche durante una pandemia. Quella realtà, e la natura costantemente importante della sicurezza nazionale, stanno sostenendo le scorte di difesa qui.

Inizia a rafforzare il tuo portafoglio con questi nomi a prova di elezione:

  • Lockheed Martin (NYSE: LMT )
  • Boeing (NYSE: BA )
  • Leggi le partecipazioni (NYSE: LDOS )

4 titoli biometrici da acquistare prima del giorno delle elezioni

[Martedì 6 ottobre, 16:50]
Contributo di Sarah Smith

Il mercato della biometria - misurazioni del corpo e calcoli relativi alle caratteristiche umane - è destinato a crescere quasi 43 miliardi di dollari entro il 2025 . A guidare questa crescita c'è un bisogno di sicurezza, in particolare perché le aziende e i settori abbracciano nuovi modelli di business come lavorare da casa. Non sai come collegare i punti? La biometria può essere utilizzata come forma di autenticazione, come alternativa a una password, per l'identificazione e per controllare l'accesso a informazioni sensibili.

La sicurezza, in molte forme, è stata una priorità chiave prima del giorno delle elezioni.

Il presidente Donald Trump si concentra sulla sicurezza nel contesto del sostegno alle forze dell'ordine e ai funzionari dell'immigrazione. Promuove anche la necessità di sicurezza nel contesto della produzione, chiedendo una nuova spinta per produrre tecnologia e farmaci entro i confini degli Stati Uniti. L'ex vicepresidente Joe Biden adotta un approccio più olistico, promettendo di proteggere tutti, e il pianeta, attraverso una varietà di servizi sociali e un accesso più ampio all'assistenza sanitaria. Entrambi hanno adottato misure che indicano il loro sostegno per rafforzare la sicurezza informatica americana .

È importante sottolineare che molti investitori stanno anche considerando la sicurezza nel contesto del voto. I loro voti inviati per posta verranno conteggiati? Trump o Biden contesteranno i risultati delle elezioni? Se sì, cosa accadrà?

Un'applicazione dell'autenticazione biometrica potrebbe, almeno in futuro, offrire un voto sicuro anche in circostanze remote. I funzionari elettorali e tecnologici ne hanno discusso nel contesto degli Stati Uniti, ma paesi inclusi India, Kenya e Armenia hanno discusso o utilizzato qualche forma di autenticazione biometrica in passato. Man mano che il mercato si espande, anche la facilità d'uso e l'affidabilità di tale voto elettronico potrebbero espandersi.

Mentre permangono i rischi nello spazio, comprese le preoccupazioni per la sorveglianza e la privacy, sembra che le scorte di biometria continueranno a crescere. Prendi questi quattro consigli da InvestorPlace Faizan Farooque mentre ti prepari per questo giorno delle elezioni e per molti giorni delle elezioni a venire.

  • Intellicheck (NASDAQ: IDN )
  • Chiave biologica (NASDAQ: BKYI )
  • Nvidia (NASDAQ: NVDA )
  • Alfabeto (NASDAQ: GOOG , NASDAQ: GOOGL )

7 titoli di auto elettriche da acquistare per il CHARGE Act

[venerdì 2 ottobre, 14:56]
Contributo di Sarah Smith

Non è un segreto che i veicoli elettrici - e le scorte dietro di loro - siano stati caldi finora nel 2020.

Tesla (NASDAQ: TSLA ), nonostante le recenti lotte, è diventata la casa automobilistica più preziosa per capitalizzazione di mercato. L'azienda continua a fare enormi innovazioni nella tecnologia dei veicoli e delle batterie. Inoltre, nuovi entranti nel mondo quotato in borsa come Pescatore (NYSE: SPAQ ), Li Auto (NASDAQ: AL ) e Xpeng (NYSE: XPEV ) hanno attirato l'attenzione degli investitori.

Molti investitori potrebbero presumere che l'ex vicepresidente Joe Biden sia il solo candidato che sosterrà un ulteriore successo per questi titoli di auto elettriche. Questa è una supposizione equa: il candidato democratico si è impegnato a investire $ 2 trilioni in infrastrutture per l'energia pulita come le reti di ricarica dei veicoli. In effetti, Biden potrebbe essere il migliore esito per i veicoli elettrici, ma non l'unica fonte di positività. Il presidente Donald Trump ha condiviso durante il primo dibattito di martedì che in realtà è all-in quando si tratta di auto elettriche.

Indipendentemente dal fatto che lo intendesse o meno, e indipendentemente da come si traduce in politica, c'è motivo per cui gli investitori dovrebbero prenderne nota. Ieri Trump ha firmato in legge e importante atto legislativo bipartisan . La legge sulla ricarica aiuta le agenzie a realizzare l'efficienza generale (CHARGE) offre ai dipendenti federali la possibilità di utilizzare le proprie carte di addebito per i costi relativi ai veicoli elettrici, come la ricarica. Ascoltami. Per quanto questo sembri un vantaggio di nicchia, molti legislatori ritengono che il supporto federale per i veicoli elettrici lo farà incentivare l'adozione a livello nazionale .

Il CHARGE Act ha davvero avuto un sostegno bipartisan. I rappresentanti di entrambe le parti e degli stati di tutto il paese hanno appoggiato il disegno di legge. Inoltre, questo stesso gruppo è interessato a portare avanti la legislazione sulle auto a guida autonoma nel prossimo futuro.

Indipendentemente da chi vince allora, le azioni di auto elettriche potrebbero trarne vantaggio. Prendi spunto da InvestorPlace collaboratore Josh Enomoto e acquista questi sette titoli:

  • Tesla (NASDAQ: TSLA )
  • Toyota (NYSE: TM )
  • Guado (NYSE: F )
  • Sony (NYSE: NEVE )
  • Porsche (OTCMKTS: POAHY )
  • Ferrari (NYSE: GARA )
  • Veicoli ElectraMeccanica (NASDAQ: SOLO )

7 titoli infrastrutturali da acquistare per Trump o Biden

[mercoledì 30 settembre, 14:05]
Contributo di Sarah Smith

Non sembra noioso dopo il dibattito di ieri sera? Credo proprio di sì.

Si scopre che InvestorPlace il collaboratore Bret Kenwell è d'accordo.

Il presidente Donald Trump e l'ex vicepresidente Joe Biden si è battuto sul futuro dell'assistenza sanitaria , forze dell'ordine, nuova pandemia di coronavirus, economia e cambiamento climatico. Gli elettori hanno espresso timore per queste questioni chiave, così come per il giorno delle elezioni stesso. Con tutto questo caos, è difficile per gli investitori sapere cosa fare.

Ecco perché Kenwell raccomanda che Wall Street si rivolga ai titoli infrastrutturali prima delle elezioni. Nessuno sta per chiamare il noleggio dell'attrezzatura o il cemento sexy, ma è probabile che saranno incredibilmente stabili. Perché? Le cosiddette noiose società di infrastrutture possono affrontare la volatilità, continuare a fare affari e uscire dall'altra parte più forti.

Ma c'è un altro grande motivo per rivolgersi ora ai titoli infrastrutturali. È probabile che sia Trump che Biden investiranno più denaro nella spesa per le infrastrutture. Progetti di costruzione come strade, ponti e ripetitori per cellulari 5G riporteranno gli americani al lavoro. Ecco perché molti legislatori - e persino lo stesso Trump - hanno ha espresso sostegno per un pacchetto di incentivi incentrato sull'infrastruttura . Una presidenza Biden potrebbe portare più progetti di energia pulita, come la costruzione dell'infrastruttura per le stazioni di ricarica dei veicoli elettrici, ma potrebbe comunque essere un vantaggio per l'industria.

Con questo in mente, ecco sette titoli infrastrutturali da acquistare ora:

  • bruco (NYSE: GATTO )
  • Cummins (NYSE: CMI )
  • Affitti uniti (NYSE: ODIARE )
  • NOI. Calcestruzzo (NASDAQ: USCR )
  • Torre americana (NYSE: AMT )
  • Pietra nera (NYSE: BX )
  • Fluorescente (NYSE: FLR )

Acquista Blink Charging Stock per un Biden EV Boom

[Mercoledì 30 settembre, 9:52]
Contributo di Sarah Smith

Lampeggio in carica (NASDAQ: BLNK ), uno dei pochi giochi pubblici puri sulla ricarica dei veicoli elettrici, sta vedendo oggi il suo rally azionario sul mercato. Le azioni sono aumentate del 5% nel trading pre-mercato e ora sono aumentate di oltre il 9%. Ecco cosa devono sapere gli investitori:

  • Un analista della Bank of America ha scritto ieri che, nei prossimi quattro anni, la metà di tutti i modelli di veicoli prodotti probabilmente si baserà su combustibili alternativi.
  • Blink Charging, con la sua rete nazionale, sarebbe in grado di alimentare quei nuovi modelli.
  • Dietro il boom della produzione di veicoli elettrici c'è un nuovo obiettivo dalla California. Il governatore Gavin Newsom vuole porre fine alle vendite statali di auto a gas.
  • C'è anche l'elemento chiave dell'anno elettorale. L'ex vicepresidente Joe Biden è molto più propenso a sostenere Newsom, e quindi a un rally del titolo BLNK.
  • Per ulteriori informazioni, leggi il brief di InvestorPlace.com qui .

Il titolo Devon Energy sembra un acquisto sull'acquisizione di WPX

[Lunedì 28 settembre, 10:24]
Contributo di Sarah Smith

Energia del Devon (NYSE: DVN ) sta cercando di accontentare gli investitori e rafforzare la sua fortezza. Ha appena annunciato che avrebbe acquisito shale peer WPX Energia (NYSE: WPX ). Ecco tutto ciò che gli investitori devono sapere:

  • Devon spenderà 2,56 miliardi di dollari per acquisire WPX in un accordo all-stock.
  • La società combinata rappresenterà uno dei maggiori produttori indipendenti di scisto degli Stati Uniti.
  • Insieme, Devon e WPX hanno una presenza significativa nelle regioni più calde del bacino del Permiano.
  • L'accordo dovrebbe anche proteggere Devon dai rischi politici se l'ex vicepresidente Joe Biden vincesse a novembre. Biden ha promesso di vietare il fracking sui terreni federali, che influenzerebbe la superficie del DVN nel Delaware.
  • Per ulteriori informazioni, leggi il brief di InvestorPlace.com sulle azioni DVN qui.

23 titoli di auto elettriche da acquistare per una vittoria Biden

[venerdì 25 settembre, 15:38]
Contributo di Sarah Smith

La California sta alimentando la corsa verso i veicoli completamente elettrici. In un annuncio mercoledì, il governatore Gavin Newsom ha detto ai legislatori statali che devono iniziare a redigere una legislazione con un obiettivo in mente: Fine della vendita di auto a gas entro il 2035 . Il destino della sua proclamazione dipende quasi interamente dalle imminenti elezioni presidenziali di novembre.

All'inizio di questa settimana abbiamo evidenziato solo qual è la posta in gioco con la Corte Suprema . Dopo la morte del giudice Ruth Bader Ginsburg, il presidente Donald Trump sta correndo per nominare e confermare la sua sostituzione. Se ci riesce, uno dei maggiori problemi in agenda è l'ambiente. Trump sta probabilmente spingendo per un rollback delle normative sulle emissioni di carbonio e la California potrebbe essere messa a fuoco.

Gli investitori dovrebbero notare che Trump ha già violato il piano di Newsom, definendolo anti-consumo. Se dovesse vincere la sua rielezione e vedere confermata la sua scelta SCOTUS, potrebbe eliminare la legislazione . Mentre questo sarebbe un vantaggio per le aziende dietro le auto alimentate a gas, getterebbe una grossa chiave nel piano della California per combattere il cambiamento climatico.

L'ex vicepresidente Joe Biden è a fan dei veicoli elettrici , e molti esperti del settore pensano che sosterrebbe qualsiasi mossa dalla California per eliminare le vendite di veicoli a gas. Inoltre, potrebbe impedire che la questione raggiunga la Corte Suprema.

Ma cosa significa tutto questo? Se stai scommettendo sulla vincita di Biden, è ora di iniziare a scommettere sulle azioni delle auto elettriche. La California potrebbe essere in vantaggio, ma altri stati seguiranno sicuramente le sue orme. Per preparare il tuo portafoglio, dai un'occhiata a questa guida completa ai veicoli elettrici di InvestorPlace . Sebbene non tutti i nomi della lista siano puri giochi nello spazio, queste 23 aziende stanno tutte abbracciando un futuro elettrico.

Ecco i primi 10 titoli da acquistare ( clicca qui per la lista completa full ):

  • Tesla (NASDAQ: TSLA )
  • Motori generali (NYSE: GM )
  • Nicola (NASDAQ: NKLA )
  • Pescatore (NYSE: SPAQ )
  • Guado (NYSE: F )
  • cavallo di battaglia (NASDAQ: WKHS )
  • Lordstown Motors (NASDAQ: DPHC )
  • Nove (NYSE: NOVE )
  • Li Auto (NASDAQ: AL )
  • Tecnologie Kandi (NASDAQ: KNDI )

6 azioni a bassa capitalizzazione da acquistare, indipendentemente da chi vince

[venerdì 25 settembre, 11:10]
Contributo di Sarah Smith

All'inizio di questa settimana, abbiamo riferito di una delle principali tendenze che si stanno delineando in vista delle elezioni presidenziali statunitensi. Analisti e gestori degli investimenti stanno iniziando a spostarsi verso titoli a piccola capitalizzazione, sperando di trarne beneficio, indipendentemente da chi finisce alla Casa Bianca.

All'epoca, abbiamo condiviso come Dan Pipitone, il co-fondatore del TradeZero America piattaforma, anche se una combinazione di rotazione settoriale e sovraperformance storica renderebbe azioni a bassa capitalizzazione il modo migliore per giocare le elezioni . Ha detto che negli anni immediatamente successivi alle elezioni presidenziali, il mercato in genere si calma, consentendo una sovraperformance in nomi più piccoli che sono in genere più volatili.

Si scopre che InvestorPlace Ian Cooper la pensa allo stesso modo per le azioni a piccola capitalizzazione. Citando il pensiero di Pipitone, ha appena consigliato una manciata delle migliori azioni da acquistare per posizionare il tuo portafoglio per un successo a prova di elezioni. Una delle sue scelte è stata la iShares Core S&P Small Cap ETF (NYSERCA: IJR ). Qui lo selezioneremo a parte, incorporando alcune delle migliori partecipazioni nell'exchange traded fund.

Dai un'occhiata da vicino a questo elenco di azioni di Cooper e inizia a rafforzare il tuo portafoglio:

  • Vaxart (NASDAQ: VXRT )
  • Litio Americhe (NYSE: LAGO )
  • Prodotti farmaceutici di Momenta (NASDAQ: MNT )
  • Neogen (NASDAQ: NEOG )
  • Stamps.com (NASDAQ: STMP )
  • NeoGenomica (NASDAQ: NEO )

Le azioni Sunworks si aprono sulle speranze dei veicoli elettrici

[Giovedì 24 settembre, 9:13]
Contributo di Sarah Smith

Investitori, prendete nota. Prezzo azione in Sunworks (NASDAQ: SUNW ) Giovedì indica che l'ultima tendenza nell'energia alternativa e nei veicoli elettrici è arrivata. Il mercato vuole semplicemente piccoli, puri giochi su questi megatrend in forte espansione. Ecco cosa devi sapere sul rally del titolo SUNW:

  • Giovedì mattina Sunworks è stato in crisi, salendo di quasi il 400% a un certo punto nel trading pre-mercato. Al momento della stesura di questo articolo, è aumentato del 260%.
  • La società ha recentemente accettato una fusione con Peck Holdings (NASDAQ: PECK ), un'altra azienda solare specializzata nella costruzione.
  • Molti investitori ritengono che l'entità combinata potrebbe lanciare una filiale di veicoli elettrici o incorporare veicoli elettrici nella loro attività.
  • Queste speranze sono probabilmente grazie a un simile rally in SPI Energia (NASDAQ: SPI ) ieri.
  • Sunworks e i suoi colleghi solari trarrebbero vantaggio anche dalla vittoria dell'ex vicepresidente Joe Biden.
  • Per ulteriori informazioni, leggi il brief di InvestorPlace.com sulle azioni SUNW qui.

In che modo gli investitori dovrebbero vedere le azioni in vista della scelta di Trump SCOTUS?

[mercoledì 23 settembre, 12:04]
Contributo di Sarah Smith

La morte del giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg venerdì ha portato gli investitori a guardare Washington con il fiato sospeso. Molti americani, inclusi alcuni importanti legislatori, chiedono un rinvio della nomina sostitutiva fino al giorno delle elezioni. Ma il presidente Donald Trump sta andando avanti, promettendo di nomina la sua scelta entro la fine di questa settimana .

La nomina, e il successivo voto di conferma, potrebbero avere ampie implicazioni per gli Stati Uniti. Le principali questioni legali in gioco includono l'Affordable Care Act, il Roe contro Wade sentenza e interpretazioni delle normative federali sulle emissioni. Mentre le decisioni su tutti e tre avrebbero un'influenza di vasta portata, molti investitori si stanno concentrando su quest'ultima questione ora.

Trump ha spesso definito la sua presidenza come anti-regolamentazione, ribaltando le politiche dell'era del presidente Barack Obama e sostenendo ampiamente l'industria petrolifera americana. Ha anche recentemente rimosso i regolamenti che ritardavano i progetti infrastrutturali richiedendo una revisione della loro impronta ambientale.

Le priorità della sua campagna elettorale per il secondo mandato richiedono di respingere ancora di più quei regolamenti dell'era Obama. Non sorprende che l'ex vicepresidente Joe Biden adotti un approccio opposto, chiedendo un enorme investimento federale in infrastrutture per l'energia pulita, come le stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Biden ha anche promesso di attuare un giorno limiti aggressivi per l'inquinamento da metano. Ma come ha scritto Ben German Axios , la nomina e la rapida conferma della scelta di Trump potrebbe legare le mani di Biden .

Allora, chi sono i vincitori e i perdenti in questa situazione?

Le case automobilistiche americane hanno sostenuto che le richieste di Trump per standard più flessibili danneggerebbero i loro profitti . Perché? Queste case automobilistiche — come Motori generali (NYSE: GM ), BMW (OTCMKTS: BMWYY ) e Toyota (NYSE: TM ) — si sono già adattati ai regolamenti dell'era Obama che sono in linea con i rigorosi standard della California. Ora che altri stati hanno abbracciato gli standard della California, qualsiasi mossa di Trump potrebbe costringere le case automobilistiche a produrre due linee di veicoli. Inoltre, i produttori di veicoli elettrici come Tesla (NASDAQ: TSLA ) risentirebbe di una minore attenzione del governo all'ambiente.

Aziende che mi palladio, platino e rodio sono altri perdenti. Questo elenco include Norilsk Nickel (OTCMKTS: NILSY ), Sibanye Stillwater (NYSE: SBSW ) e Impala Platinum (OTCMKTS: IMPUY ).

Forse più ovviamente, i vincitori in una situazione del genere sono le tradizionali compagnie petrolifere e del gas. Anche se ad alcuni dei più grandi giocatori piace Chevron (NYSE: CVX ) e Exxon Mobile (NYSE: XOM ) si sono impegnati a ridurre le proprie emissioni, Trump ha da tempo affermato che regolamenti più flessibili avvantaggiano le aziende più piccole nello spazio. Le sue mosse farebbero in modo che questi le aziende più piccole devono spendere meno per conformarsi . I potenziali vincitori qui includono Oasi Petroleum (NASDAQ: OAS ), Abraxas Petroleum (NASDAQ: AXAS ) e Trasferimento di energia (NYSE: E ).


7 azioni a bassa capitalizzazione da acquistare per rendimenti a prova di elezioni

[Martedì 22 settembre, 15:32]
Contributo di Sarah Smith

Gli investitori sono tutti alla ricerca di una roccia a cui aggrapparsi e superare la tempesta. Solo poche settimane fa, quel rock universale era Big Tech. Mi piace Facebook (NASDAQ: FB ), Amazon (NASDAQ: AMZN ) e Mela (NASDAQ: AAPL ) ha ottenuto il mercato azionario durante i primi mesi della nuova crisi del coronavirus e un massiccio selloff. Ora, mentre gli investitori si preparano per la prossima tempesta di novembre, sono ancora una volta alla ricerca di un riparo.

Secondo Dan Pipitone, co-fondatore del TradeZero America piattaforma di investimento, intelligente gli investitori dovrebbero rivolgersi a small cap , o almeno minori, titoli. Sembra piuttosto contrarian. Non vorreste aggrapparvi a grandi e solidi nomi di Wall Street? Chi vuole rischiare con azioni più volatili prima di un'elezione storica?

Pipitone lo mette semplicemente. La rotazione settoriale dei titoli tecnologici sta avvenendo, come abbiamo visto nel Nasdaq Composite nelle ultime settimane. I leader FAANG stanno lottando per mantenere il loro dominio e gli investitori potrebbero non voler resistere solo per la corsa sfrenata.

Inoltre, la storia ci dice che le piccole azioni hanno sovraperformato negli anni immediatamente successivi alle elezioni presidenziali. Perché? Una volta terminata la corsa iniziale di titoli, dibattiti e drammi, i presidenti si mettono al lavoro e si concentrano sulla politica. Questo crea una grande opportunità per le azioni a piccola capitalizzazione.

I gestori di fondi stanno seguendo questo consiglio, lavorando per trovare titoli a bassa capitalizzazione di alta qualità da raccomandare prima delle elezioni. Alcuni dei nomi più popolari includono la società di pagamenti brasiliana StoneCo (NASDAQ: STNE ) e produttori di vaccini contro il coronavirus Vaxart (NASDAQ: VXRT ) e iBio (NUOVO: IBIO ). Ognuna di queste società offre agli investitori la possibilità di cavalcare una tendenza calda con un potenziale di pagamento leggermente maggiore all'indomani delle elezioni.

Se vuoi rafforzare il tuo portafoglio e trarre profitto dalle principali tendenze del mercato, considera questo elenco delle migliori azioni a piccola capitalizzazione da cui acquistare InvestorPlace analista Louis Navellier:

  • Campeggio World Holdings (NYSE: CWH )
  • Forterra (NASDAQ: FRTA )
  • MarineMax (NYSE: HZO )
  • K12 Inc (NYSE: LRN )
  • Gruppo superiore di aziende (NASDAQ: SGC )
  • Shutterstock (NYSE: SSTK )
  • Viemed Healthcare (NASDAQ: VMD )

Acquista azioni 'fondamentalmente superiori' prima delle elezioni

[Martedì 22 settembre, 11:31]
Contributo di Sarah Smith

InvestorPlace L'analista Louis Navellier sa che molti americani sono preoccupati per le elezioni. Vogliono sapere come i risultati avranno un impatto sui loro portafogli... e su tutti gli altri aspetti della loro vita quotidiana.

Navellier ha un messaggio clamoroso per gli investitori: acquista azioni fondamentalmente superiori.

Potresti trovare questa posizione sorprendente. C'è sicuramente molta volatilità e paura intorno alle elezioni di novembre. Chi vincerà? Quali politiche verranno messe in atto? In che modo queste politiche influenzeranno il mercato azionario? Attività commerciale? Le tasse? Navellier scommette che, indipendentemente dalle risposte a queste domande, è tempo di acquistare azioni.

In generale, Navellier pensa che il fatto che i tassi di interesse rimarranno bassi sia un catalizzatore al rialzo per il mercato. Di recente abbiamo riferito sui piani della Federal Reserve per mantenere i tassi di interesse a livelli vicini allo zero fino al 2023. E come sottolinea Navellier, anche se la Fed volesse invertire quella strategia, un deficit di $ 3,3 trilioni sta pesando sulla banca centrale.

Con tutto questo in mente, Navellier raccomanda agli investitori di acquistare un gruppo di azioni che considera fondamentalmente superiori. Sta cercando titoli di alta qualità che sono in una posizione privilegiata per i profitti per il resto dell'anno. Se vuoi affrontare le elezioni con nient'altro che guadagni in mente, considera di seguire il suo consiglio.

Leggi il resto dei suoi pensieri sulle elezioni qui.


7 titoli di vaccini contro il coronavirus da acquistare con le promesse di Trump

[Lunedì 21 settembre, 13:54]
Contributo di Sarah Smith

La scorsa settimana è stata piena di titoli dopo titoli dopo titoli sui vaccini per il nuovo coronavirus. Non contento di suonare in secondo piano, il presidente Donald Trump ha fatto alcune notizie sul coronavirus proprio venerdì pomeriggio.

Tutto è iniziato con AstraZeneca (NYSE: AZN ). All'inizio della settimana, gli investitori hanno appreso che la società farmaceutica aveva ricevuto l'approvazione per ricominciare i suoi studi sui vaccini vaccine con l'Università di Oxford. Considerato in gran parte un leader nella corsa ai vaccini, è stato un duro colpo quando AstraZeneca ha dovuto sospendere le prove su un partecipante che ha sviluppato una malattia inspiegabile.

Dopo AstraZeneca abbiamo visto titoli di mercato in movimento da quasi tutte le altre aziende farmaceutiche e biotecnologiche sotto il sole. Le prove stanno progredendo, i risultati sono promettenti, le aziende sono a poche settimane o mesi dal cercare l'approvazione normativa. Alcune aziende stanno addirittura puntando a tale approvazione entro la fine del 2020.

Trump ha visto la sua occasione. Venerdì ha annunciato che gli Stati Uniti produrranno almeno 100 milioni di dosi di un vaccino contro il coronavirus entro dicembre e essere in grado di inoculare ogni americano entro aprile . Appoggiandosi ancora una volta all'esercito come mezzo per consegnare il vaccino, Trump ha promesso che ogni mese sarebbero state pronte centinaia di milioni di dosi in più. Il suo ultimo aggiornamento sull'operazione Warp Speed ​​arriva mentre continua a collegare l'approvazione del vaccino alle sue possibilità di rielezione.

Ci sono due cose che gli investitori devono notare qui. Il primo è che le agenzie di regolamentazione e sanitarie come i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie non sono necessariamente d'accordo con il presidente. Altri esperti hanno rimandato la sua rapida tempistica, affermando che sarebbe più probabile che fosse la metà del 2021 prima che un tale vaccino fosse pronto per lo spiegamento di massa. Gli investitori dovrebbero anche notare che, piaccia o no, qualsiasi indicazione di approvazione anticipata da parte di Trump sarebbe un enorme impulso per il mercato azionario.

Con questo in mente, ecco i sette migliori titoli di vaccini contro il coronavirus da tenere d'occhio ora, per gentile concessione di InvestorPlace Tommaso Niele:

  • AstraZeneca (NYSE: AZN )
  • CureVac (NASDAQ: CVAC )
  • GlaxoSmithKline (NYSE: GSK )
  • Inovio (NASDAQ: IO NO )
  • Johnson & Johnson (NYSE: JNJ )
  • Moderno (NASDAQ: MRNA )
  • Novavax (NASDAQ: NVAX )
Caricamento contenuto...